Juric in entrambe le stagioni alla guida del Verona dopo 29 giornate aveva fatto meglio rispetto a questa stagione con il Torino

Dopo un buon inizio di 2022, con le vittorie rimediate contro Fiorentina e Sampdoria, il Torino si è trovato lungo la strada diversi ostacoli molto complicati da superare. I granata, dopo la vittoria ottenuta a Marassi contro i blucerchiati, non sono più riusciti a raccogliere i 3 punti, rimediando spesso prestazioni molto negative come l’ultima, con Belotti e compagni che hanno perso contro il Genoa penultimo in classifica. Una brutta battuta d’arresto per la squadra guidata da Ivan Juric che era stata protagonista di un ottimo inizio di stagione e che, dopo la sosta per le Nazionali, contro la Salernitana dovrà assolutamente rialzare la testa per non buttare via quanto costruito fino a qui. Juric dopo 29 partite ha peggiorato il suo rendimento, rispetto a quello ottenuto nelle sue due stagioni da allenatore dell’Hellas Verona. Ora per il tecnico croato diventa molto complicato riuscire a fare meglio rispetto a una delle due stagioni passate in Veneto con i due campionati in gialloblù terminati con un 9^ e 10^ posto.

Juric: a Verona dopo 29 giornate aveva sempre superato quota 40 punti

Il Toro in questa stagione dopo 29 partite disputate, con il match contro l’Atalanta da recuperare, ha raccolto 35 punti ed attualmente ricopre l’undicesimo posto in classifica. Juric nel suo primo campionato alla guida dell’Hellas Verona, nella stagione 2019/2020, dopo 29 giornate occupava l’ottavo posto con 42 punti. Anche nella scorsa stagione, sempre dopo 29 partite, occupava ancora una volta l’ottavo posto, questa volta con 41 punti. Con il Toro invece Juric deve ancora arrivare ai 40 punti, quella che ormai da diversi anni è considerata la “quota salvezza”. Già la partita contro la Salernitana sarà una prova importante per migliorare il rendimento del tecnico croato all’ombra della Mole.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-03-2022


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mavafancairo
mavafancairo
2 mesi fa

credo siamo tutti d’accordo sul fatto che quest’anno non abbiamo vinto partite immeritatamente mentre ne abbiamo sicuramente pareggiate o perse alcune che meritavamo di vincere, poi con Juric abbiamo rivisto un gioco e non è poco, è riuscito a rivitalizzare giocatori come Rodriguez, DjiDji e Lukic, dare un senso a… Leggi il resto »

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 mesi fa

Nonostante questa caduta, penso che Juric possa chiudere bene la stagione.

capitanamerica70
capitanamerica70
1 mese fa

Ottimista….mancano 5 punti alla salvezza circa,ma con questi,ci metto tutti,sarà molto difficile farli.

mauri72vg
mauri72vg
2 mesi fa

Ok…quindi facendo due conti veloci il Verona con un altro allenatore e un simeone in più ha gli stessi punti dei campionati precedenti mentre Juric con un Belotti a mezzo servizio per tutta la stagione e senza portiere ha 10 punti in più dello scorso anno…continuate pure a contestare Juric… Leggi il resto »

capitanamerica70
capitanamerica70
1 mese fa
Reply to  mauri72vg

Io non contesto Juric,ma è innegabile che parta forte ed arrivi cotto,sperando in una feroce smentita.Se il Verona ha gli stessi punti dell’anno scorso occorre scrivere che è la società che è solida e sceglie bene,a partire dal sostituto di Juric.Il fatto di avere 10 punti in più è al… Leggi il resto »

Tutte le curiosità su Mandragora: Casemiro e Nadal i modelli. E al cinema c’è… Inception!

Singo, i problemi muscolari non lo abbandonano: al Fila per recuperare