Lecce-Torino 4-0: i Top e i Flop della sfida contro i salentini 2019-2020

I Top (il Lecce) e i Flop (il Toro) della partita: granata rimasti negli spogliatoi

di Veronica Guariso - 3 Febbraio 2020

I Top e i Flop di Lecce-Torino 4-0 / Nessuna nota lieta per il Toro di Mazzarri. Tra i Top figura invece il Lecce autore di una prestazione perfetta

Un disastro. Questo il termine esatto per definire la prestazione del Torino contro il Lecce. Ancora una volta, i granata non sono riusciti a rendersi padroni del gioco, facendosi sopraffare del tutto si da inizio gara. La partita si è chiusa già nel primo tempo, con le prime due reti arrivate all’11’ e 19′ minuto, grazie a Deiola e Barak. La seconda frazione di gioco è servita solamente ad aggiungere la ciliegina sulla torta per i salentini, che hanno dominato sotto ogni punto di vista. Un match a senso unico, che ha esternato ancora una volta la crisi ormai giunta all’apice e sfociata in una rassegnazione plateale da parte di tutta la squadra.

Lecce-Torino 4-0: i Top

Il Lecce. I salentini si sono dimostrati migliori dei granata su tutti i fronti, partendo dal mercato, che ha visto due acquisti andare a segno, per chiudere con atteggiamento e prestazione. Una gara all’insegna della perfezione per i giallorossi, a differenza dei granata. Va quindi dato atto a questo club, che si è imposto con la giusta grinta e la giusta cattiveria, mettendo alle strette il Toro e portando a casa un poker fondamentale per vedere la luce in fondo al tunnel. La salvezza è sempre più vicina e questa vittoria segna un primo distacco dalla zona retrocessione.

Lecce-Torino 4-0: i Flop

La prestazione e l’atteggiamento. A differenza dei salentini, il Toro ha sbagliato tutto, partendo dall’approccio alla gara. Se con il Milan, qualche segnale di ripresa era stato esternato, la sfida di ieri ha invece riesumato le paure ed i timori visti contro l’Atalanta. Anche questa volta, la partenza a rilento è costata cara, con i granata che si sono trovati sotto di due gol dopo soli venti minuti. La prestazione è stata negativa sotto ogni punto di vista, segno di una rassegnazione in partenza, che di Toro non ha nulla.

La difesa. Da punto di forza, il reparto difensivo granata si è rivelato invece un tasto dolente. Contro il Lecce è tornato a fare acqua da tutte le parti ed il risultato è stato un altro poker subito. Sono infatti 15 le reti concesse agli avversari nelle ultime tre partite, una media estremamente preoccupante. La fase difensiva si è rivelata deficitaria, con Sirigu che, dopo qualche miracolo, non è riuscito acontenere i danni da solo. La sua totale solitudine nelle rpestazioni positive ha ceduto.

L’ennesimo rigore regalato. Anche contro i salentini c’è stato un gol dal dischetto, il quarto, messo a segno da Lapadula al 78′. A concederlo è stato Bremer, più volte ingenuo o estremamente irruento nell’area di rigore granata. Il Toro ci ha messo del suo, regalando una rete ulteriore agli avversari. Già con l’Atalanta, il nervosismo aveva scatenato reazioni eccessive, costando due penalty a Mazzarri ed i suoi. Dagli errori passati si è imparato poco.

L’epilogo infelice. Dopo un inizio scoppiettante per il 2020, con una vittoria contro la Roma ad aprire il nuovo decennio e poi le due successive contro il Genoa in Coppa Italia ed il Bologna in campionato, è arrivato il colpo di grazia con il Lecce. Sono infatti 4 le sconfitte ottenute nelle ultime 4 partite, che hanno insinuato un dubbio nella mente di Cairo. Il presidente del Toro è corso finalmente ai ripari, scegliendo di privarsi di Mazzarri, per dare una svolta alla stagione, ormai compromessa. Un epilogo infelice ed una soluzione probabilmente tardiva, segno di una resa anche da parte della società.

più nuovi più vecchi
Notificami
LeovegildoJunior
Utente
LeovegildoJunior

I complimenti al Lecce sono un po’ ridicoli, nel senso che contro quel “Toro” sceso in campo ieri ci vincevo pure io con gli altri 4 panzoni 50enni della partita di calcetto del giovedì sera. Rubrica che in effetti, ormai, ha perso ogni significato. Speriamo lo riacquisti a breve, anche… Leggi il resto »

R2D2
Utente
R2D2

Ma secondo voi oggi questa rubrica ha un senso????

Cup
Utente
Cup

E’ per aspettare gli annunci ufficiali: nel frattempo si spara qualche minchiata…