Il trequartista granata presenta la sfida contro i giallorossi: “Ci aspettavamo una classifica più bella, ma stiamo vivendo il momento tranquillamente”

Prova a guardare con fiducia al brutto momento del Toro Adem Ljajic che, ai microfoni di Torino Channel, presenta la sfida contro la Roma, ricordando subito il precedente positivo dell’anno scorso: “Anche quest’anno spero andrà bene. Sicuramente ci aspettavamo una classifica un po’ più bella, con qualche punto in più. Ma il calcio è bello anche per questo, perché le partite sono facili solo sulla carta: in Italia sono tutte difficili. Si devono tutte affrontare con la giusta mentalità perché si rischia di perdere o pareggiare. Penso che ultimamente abbiamo fatto buone prestazioni ma non risultati. Nelle ultime due eravamo più forti e potevamo fare meglio, prendendo qualche punto in più. Dobbiamo dimenticare subito e arrivare al meglio alla Roma”.

Continua Ljajic: “Stiamo vivendo il momento tranquillamente, lavoriamo tanto in allenamento. Penso che abbiamo dato tutto, provando a vincere, peccato soprattutto per la partita col Verona, dove potevamo chiuderla e alla fine abbiamo pareggiato. Dobbiamo cercare di crescere ogni giorno, sono sicuro che questo gruppo riuscirà a fare buoni risultati e un buon campionato”. L’ex della sfida, poi, prosegue: “La Roma è forte, li conosco molto bene. Ho tanti amici la, in pochi minuti posso metterti in difficoltà, dobbiamo essere concentrati 95’, sbagliare il meno possibile e provare a vincere. Non sarà semplice, perché loro sono forti”. E sui punti di forza del “Grande Torino” Ljajic non ha dubbi: Il nostro pubblico sarà un’arma in più, ci aiutano sempre, in casa è bello giocare, le cose diventano più semplici”.


52 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Grazia (granatina)
Grazia (granatina) (@granatina)
4 anni fa

Ma guarda un po’, come sempre, la casualità. A parte il fatto che non mi risulta che “l’arma in più”, fino ad ora, abbia sortito effetti miracolosi, eh. A parte “sparare” applausi a vanvera dopo prestazioni imbarazzanti.

Grazia (granatina)
Grazia (granatina) (@granatina)
4 anni fa

A proposito, ovviamente … CURVA PRIMAVERA NON MOLLARE.

Adelmo Urbano Giuseppe Cairo (Anche i ricchi spendono poco)
Adelmo Urbano Giuseppe Cairo (Anche i ricchi spendono poco) (@carlo)
4 anni fa

Qualcuno chiede con sottile ironia: “Ma anche l’Atalanta ci asfalta?” Se le partite non le vedete e guardate solo la classifica parzialissima e prematurissima delle primo otto giornate, la vostra ironia suona come un campanaccio stonato. Chissenefrega se la l’Atalanta ci “asfalta” : l’Atalanta è ben più forte di noi,… Leggi il resto »

lifejor
lifejor (@lifejor)
4 anni fa

Ma anche l’Atalanta ci asfalta ?

Mihajlovic, contro il coetaneo Di Francesco un solo dispiacere

Toro, bagno di folla per Belotti: tutti in coda per il Gallo