Contro il Sassuolo, Juric può testare a sorpresa il nuovo arrivato Lovato da titolare, dopo l’ingresso nel finale dell’ultimo turno

Alla vigilia della sfida contro il Sassuolo Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa, toccando diversi temi. Tra questi, il mister ha dato qualche indizio sulla formazione, oltre che sui possibili indisponibili. Se Rodriguez ha lavorato a parte per tutta la settimana, e può quindi andare verso il forfait, c’è Lovato che invece si candida per una maglia da titolare, anche se non per sostituire il capitano. L’allenatore, infatti, ha affermato: “Lovato può essere una soluzione per domani, a Salerno ha giocato spesso, a volte bene a volte male, ma è un ragazzo che può crescere e può essere un’opzione per domani”. Dopo il buon ingresso nei minuti finali della sfida contro la sua ex squadra, in cui ha respinto le ultime offensive dei ragazzi di Pippo Inzaghi, il centrale ha convinto l’allenatore, che può dunque riproporlo.

Una difesa da costruire

Il numero 6 potrà quindi prendere il posto di Sazonov, che rispetto alla partita di Cagliari in cui era risultato decisivo per mantenere il risultato e portare a casa i tre punti, ha fatto un passo indietro nell’ultimo turno. Da capire, però, chi saranno i suoi compagni di reparto. I dubbi riguardano sia il centrale di destra che quello mancino. Come detto dallo stesso allenatore, infatti, sono da valutare le condizioni di Rodriguez, il quale si è sempre allenato a parte in questa settimana. Se non dovesse farcela, al suo posto potrebbe partire l’altro nuovo arrivato Masina, protagonista di un buon esordio contro i campani. Dall’altro lato, invece, partono alla pari Djidji e Tameze, e Juric deciderà in base a chi avrà le caratteristiche migliori per poter affrontare Laurienté. Nessuna certezza in questo momento, ma la sensazione è che la difesa potrà cambiare molto in vista della sfida di sabato.

Matteo Lovato
Matteo Lovato
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-02-2024


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sunnapunna
Sunnapunna
15 giorni fa

Embe said che difficile scegliere

granatafinoallafine
granatafinoallafine
15 giorni fa

Se ci sono difficoltà in difesa, facciamo una gara votata all’attacco con pressing asfissiante. Non facciamoli uscire dalla metà campo così alleggeriamo la pressione sulla nostra difesa e magari rischiamo pure di vincerla 😖

leftwing
leftwing
15 giorni fa

Vero. E poi una grande squadra deve avere nel gioco offensivo la sua arma migliore. I catenacci e gli scarichi al portiere lasciamoli alle cenerentole tremebonde. Non fanno per noi. Non devono fare per noi. Orgoglio!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Il pressing alto lo puoi fare per alcuni tratti di partita
Non per tutta, non basta il fiato

Claccone
Claccone
15 giorni fa

Diciamo che l’ideale sarebbe fare una gara come il primo tempo a Firenze augurandoci di andare in vantaggio Poi nel secondo tempo metti Tameze e Linetty al posto di Ricci e Ilic e cerchi di portarla a casa anche difendendo come negli ultimi minuti a Cagliari (certo che da dietro… Leggi il resto »

James 75
James 75
15 giorni fa

Però uno tra Tameze e Linetty in mezzo ci voleva, Ricci… Ilic e Vlasic, seppur quest’ultimo molto grintoso sembrano leggerini,Masina laterale sinistro no?

James 75
James 75
15 giorni fa

Okereke magari essendo veloce nel secondo tempo se la partita è ancora aperta

Influenza per Linetty e Pellegri: il polacco a rischio per il Sassuolo

Sassuolo-Torino: dove vedere la partita in TV e in streaming