Nella seduta di lavoro al Filadelfia, il difensore del Torino Lyanco si è allenato prevalentemente con la squadra: spera nella convocazione

Non c’era soltanto Belotti a fremere per tornare in campo il prima possibile. Sinisa Mihajlovic può infatti tirare un enorme sospiro di sollievo anche per quanto riguarda un suo importante difensore: Lyanco. Le notizie intorno al brasiliano, infatti, non sono buone, ma quasi ottime. Il giocatore, che a causa di una parziale rottura dei legamenti della caviglia si era dovuto assentare nelle scorse settimane, si è oggi allenato con il resto del gruppo. Per buona parte della seduta, Lyanco ha svolto il lavoro chiesto da Mihajlovic insieme con tutti gli altri giocatori, e sembra che le sue condizioni siano tali da poter sperare in una guarigione a brevissimo termine.

Lyanco, infatti, spera di poter essere convocato già per la partita contro l’Inter in programma per domenica prossima, il 5 novembre, alle ore 12.30. Magari non per partire dal primo minuto, ma per essere comunque con il resto del gruppo e, all’occorrenza, in grado di scendere in campo se richiesto. Per Mihajlovic, che aveva trovato in Lyanco un buon interprete della sua retroguardia a quattro, si tratta sicuramente di un elemento positivo. Nei prossimi giorni se ne potrà sapere qualcosa di più, ma il rientro prima della sosta potrebbe essere un’ipotesi piuttosto concreta.


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Hic sunt leones 1961
Hic sunt leones 1961 (@io-del-1961)
4 anni fa

Lyanco mi tira su il morale quando penso al Torino, meno male che almeno c’e’

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE) (@vanni)
4 anni fa

Forte deve esserlo… .lo ha adocchiato il Vate ed il Vate ha naso….testa piccola ma naso grande.

Forza Toro
Forza Toro (@forza-toro)
4 anni fa

Ottima notizia. Lyanco è forse la nota più lieta della stagione fin qui

Torino: il 4-3-3 ha funzionato, ma con l’Inter può tornare il 4-2-3-1

Torino, a Milano con la carica degli ex: Mihajlovic in testa