Filtra ottimismo dal profilo Instagram di Lyanco: il difensore prosegue nel lavoro di recupero in vista della nuova stagione

A distanza di un mese da quella foto derby postata sul suo profilo Instagram con la frase “Tornerò per dare delle gioie ai tifosi del Torino”, Lyanco torna a rassicurare i propri tifosi sulle sue condizioni fisiche. “Il lavoro rimane forte” scrive infatti a corredo della story in cui si ritrae mentre continua l’allenamento in previsione del suo rientro al Torino. E il suo stato di forma pare davvero incoraggiante: sulla cyclette il difensore non sembra dare segni di quell’infortunio che lo ha tenuto a lungo ai box e che gli ha impedito di affermarsi davvero con la maglia granata. Maglia con cui ha dato segnali più che positivi nelle poche partite che ha potuto disputare e che gli sono valsi l’affetto dei tanti tifosi granata che, proprio tramite i social, non gli fanno mancare il loro supporto.

Lyanco, il calciatore vicino al pieno recupero

D’altronde, Lyanco al Torino ha da subito dimostrato di avere quella grinta e qual carattere che tanto piace ai supporter granata: la stessa cattiveria agonistica che, come si vede dalla storia pubblicata su Instagram, sta mettendo nel suo percorso di recupero. Lyanco lavora, fatica e recupera ma in quel del Brasile. E così sarà per il prossimo e imminente futuro. Accelerare un rientro in campo, infatti, potrebbe azzerare in un attimo i progressi, tanti, fatti in questi mesi di duro lavoro: un rischio che né il difensore né il Torino si possono permettere. Ed ecco allora che diventa davvero complicato ipotizzare la data nella quale i tifosi granata potranno riabbracciare uno dei loro beniamini.

Lyanco, infortunio quasi alle spalle ma la sua presenza a Bormio è in dubbio

Difficilmente, infatti, Lyanco sarà a disposizione di Mazzarri dall’inizio della preparazione estiva e anche lo steso ritiro di Bormio, come avevamo già anticipato, resta ancora in fortissimo dubbio. La priorità, come ovvio, resta quella di consentire al giocatore di recuperare al cento per cento dopo l’operazione al piede per poter iniziare, una volta rientrato al Filadelfia, il lavoro atletico che lo dovrà riportare in perfetta condizione. Un passo alla volta, dunque, senza forzare i tempi di un rientro che, comunque, resta uno dei più attesi.


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GranataDentro ( Triste leggere certi termini usati verso fratelli di tifo e mai verso i gobbi. Mai! Che peccato vedere il Toro dilaniato nel suo interno!
GranataDentro ( Triste leggere certi termini usati verso fratelli di tifo e mai verso i gobbi. Mai! Che peccato vedere il Toro dilaniato nel suo interno!
3 anni fa

Sarà uno dei nuovi acquisti per il prossimo campionato. nella speranza che non sia l’unico!!!

io
io
3 anni fa

lo rivedremo a gennaio 2019

tore110
tore110
3 anni fa

E quale sarebbe stato il recupero lampo procedente 🤔?

Ansaldi, nuovo scandalo in Argentina: audio (falso) contro Messi. Oggi la sfida a Obi

Torino, frenata sulla seconda squadra: il progetto resta, ma i tempi sono stretti