Mancini su Belotti a Radio Anch'Io Sport sull'Europeo 2020

Mancini: “Crediamo non solo in Immobile ma anche nel Gallo”

di Veronica Guariso - 2 Dicembre 2019

Le parole di Roberto Mancini, ct della Nazionale Azzurra, a Radio Anch’Io Sport sul girone dell’Italia all’Europeo 2020 e le scelte sulla rosa

Turchia, Svizzera e Galles: queste le tre sfidanti dell’Italia nella fase a gironi, con il sorteggio avvenuto sabato al RomExpo di Bucarest. Mancini ne ha parlato questa mattina a Radio Anch’Io Sport, commentando la situazione della sua Nazionale e ciò che gli Azzurri dovranno affrontare, concentrandosi però anche sulla rosa e le possibili convocazioni. Cresce sempre di più la speranza di vedere in campo i tre giocatori del Toro che il ct ha spesso portato con sè durante le Qualificazioni. “Il gruppo è abbastanza delineato“, esordisce Mancini, che con una frase rassicura gli animi degli Azzurri, ed in particolare quello di Izzo, impiegato contro l’Armenia. “Se esce fuori un giocatore giovane e straordinario nei prossimi mesi ci farebbe piacere. Mi sembra che in questo momento le cose stiano andando bene”, queste le parole di Mancini, che fa capire di avere le idee già abbastanza chiare su chi portare con sè.

Mancini: “Crediamo nel Gallo. Portieri? Siamo messi benissimo”

Anche Belotti ha ormai trovato continuità anche in Nazionale: “Nel girone di qualificazione non abbiamo avuto problemi. Il nostro attacco? La speranza è di continuare bene così. Crediamo non solo in Immobile ma anche nel Gallo e in qualche altro.” Il capitano del Toro ha ritrovato se stesso e l’Europeo lo attende. Quando gli viene chiesto di Turati, estremo difensore del Sassuolo che contro la Juve ha dato prova di grande bravura, Mancini riponde così: “A livello di portieri siamo messi benissimo. Questo ragazzo è molto giovane, poi la speranza è che sia bravo come ha dimostrato ieri“. Anche per Sirigu quindi c’è già una maglia prenotata: l’Europeo 2020 lo attende.

più nuovi più vecchi
Notificami
Immer
Utente
Immer

Mancini hai più culo che anima ma a noi interessa solo il toro il resto è fuffa