Milinkovic-Savic ha da tempo assunto il ruolo di secondo portiere: le sue doti sono chiare a tutti, ma ci sono diversi aspetti ancora da migliorare

Nonostante sia questa la prima vera stagione da portiere del Torino per Vanja Milinkovic-Savic, l’estremo difensore serbo ha potuto godere di una fase di ambientamento diversa rispetto a quella di un normale nuovo acquisto: il classe ’97, infatti, si allena già da diversi mesi con il resto della squadra, dopo essere stato prelevato dal Lechia nella finestra invernale. Questo periodo ha permesso a Mihajlovic e il suo staff di studiarne pregi e difetti, ma non è un caso che il ruolo di vice Sirigu sia stato in bilico per diverso tempo: evidentemente qualcosa del portierone serbo non convince del tutto, e la sensazione è che le perplessità non derivino da mere considerazioni di carattere tecnico.

Anche nell’ultima amichevole contro l’Huddersflied, terminata 2-2, Milinkovic prima si è fatto valere deviando una conclusione pericolosa giunta dalla sua sinistra, per poi non risultare impeccabile in occasione del secondo gol, quando un colpo di testa nell’area piccola (dove un portiere della sua stazza potrebbe fare suoi i palloni alti), lo ha beffato senza lasciargli scampo. Anche le scaramucce avute in campo con un giocatore inglese, Smith, nel primo tempo, lasciano trapelare un temperamento ancora su cui lavorare. Difetti che il Torino conosce bene: l’acquisizione di un portiere di primo livello come Sirigu, d’alta parte, sta a significare l’esigenza di avere un numero 1 dal rendimento certo, magari dotato di una personalità adatta a far crescere Milinkovic anche da un punto di vista caratteriale. E’ proprio la sfera delle qualità mentali, infatti, a destare qualche perplessità: certo è che i prossimi 6 mesi dovranno dire molto sull’effettivo valore dell’estremo difensore dell’est.


28 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mick talbot
mick talbot(@mick-talbot-2)
4 anni fa

L’acquisto di Milinko lo attribuisco al solo Petrachi , così come quello di Berenguer e di N’Koulou. Credo che Miha non abbia/riesca a metter bocca, se non raramente ( DeS e forse Ljaic ), nelle scelte. E questo mi è sempre parso un equivoco da risolvere, soprattutto quando l’investimento assume… Leggi il resto »

Immer
Immer(@immer1)
4 anni fa

L’acquisto di questo portiere dimostra la truffa eseguita ad arte di Cairo .tutto il mondo sapeva e sa l’inadeguatezza di questo qua anche il duo delle meraviglie e allora perché è stato acquistato ? Mah io sono convinto che il nostro amato presidente doveva riciclare qualche cosa

Brunogranata
Brunogranata(@brunogranata)
4 anni fa
Reply to  Immer

Truffa ? Mi sembra un po’ eccessivo. Temo piuttosto che Cairo sia vittima dell’intenzione del nostro allenatore (che non é un fenomeno) di creare uno zoccolo duro di suoi paesani che purtroppo si stanno rivelando scarsi. Mettiti nei panni di Cairo. Se Miha ti dice “prendimi questo che é buono”… Leggi il resto »

Massimo (max63)
Massimo (max63)(@max63)
4 anni fa
Reply to  Brunogranata

Ti rendi conto della cazzata che hai scritto? Se Miha avesse certi poteri, ben altri approderebbero al Toro. Poi non sei nemmeno attento alle vicende di casa nostra, dovresti sapere cosa ne pensa Sinisa di questo qui. Bah…

Brunogranata
Brunogranata(@brunogranata)
4 anni fa

Cazzata ? Ljajic , Milinkovic Savic , Lukic. Manca poco che abbiamo più serbi che italiani. Forse la cazzata l’hai sparata tu.

Brunogranata
Brunogranata(@brunogranata)
4 anni fa

Quello che pensa Sinisa lo sa solo Sinisa , forse nemmeno Cairo e Petrachi , sicuramente non Max63

Brunogranata
Brunogranata(@brunogranata)
4 anni fa

Resta il fatto che ci sono troppi serbi al Toro , e quella serba non mi sembra una scuola calcistica eccezionale. E’ solo un caso ?

Massimo (max63)
Massimo (max63)(@max63)
4 anni fa
Reply to  Brunogranata

Mihajlovic potra’ chiedere Ljajic non Milinkovic. Che sia serbo e’ relativo, Gustafson e’ svedese ma sempre brocco e’.

Lo scoglio
Lo scoglio(@lo-scoglio)
4 anni fa

io non dimentico il Donnarumma milanista e il gol preso agli europei under 21 con un tiro da meta campo.

thethaiman
thethaiman(@thethaiman)
4 anni fa
Reply to  Lo scoglio

Ma non scordarti nemmeno i 2 campionati di A del Donnarumma non serbo….

Lo scoglio
Lo scoglio(@lo-scoglio)
4 anni fa
Reply to  thethaiman

non ti ri-scordare la stazza dei due portieri non mi sembrano dei felini!

Torino, oggi a Friburgo: Mihajlovic testa i titolari

Torino, Lyanco sotto i ferri e Boyé fuori un mese