Il difensore brasiliano nel derby ha commesso qualche disattenzione di troppo: la trasferta di Napoli è l’occasione giusta anche per il sua riscossa

In sede di costruzione della squadra il profilo di Leandro Castan è stato scelto per infondere sicurezza a tutto il reparto di difesa, la sua esperienza e le sue caratteristiche da marcatore si sposano bene con l’atteggiamento difensivo voluto da Mihajlovic. Le prestazioni del brasiliano hanno convinto da subito, rendendolo il vero giocatore insostituibile al centro della difesa. Tuttavia nel derby il giocatore ex Roma non è riuscito nell’intento di blindare il pacchetto arretrato, commettendo qualche disattenzione che ha permesso alla Juventus di penetrare pericolosamente nel cuore dell’area di rigore, come in occasione del traversone di Mandzukic, per un soffio non raggiunto da Sturaro in scivolata.

Ecco che la trasferta di Napoli assume i tratti della classica opportunità in cui potersi rilanciare: la caratura dell’avversario costringerà presumibilmente il Toro ad una partita di sacrificio, in cui il pacchetto arretrato dovrà reggere gli attacchi del temibile tridente di partenopeo. Con l’atteggiamento votato d’attacco voluto da Mihajlovic, le responsabilità dei difensori sono ancora maggiori: per mascherare i periodi appannamento è talvolta necessario un fisiologico avvicendamento, ma la panchina del Toro (in quanto a difensori centrali), non da al momento le necessarie garanzie richieste dall’allenatore.

Non è un caso che le strategie di mercato messe a punto per la sessione di gennaio vedano in cima alle preferenze l’acquisto di un centrale di difesa, anche se individuare un profilo all’altezza che non richieda eccessivi esborsi economici non è compito agevole. Indipendentemente da come evolverà il calciomercato invernale Castan rappresenta per il Toro un elemento importante per gli equilibri difensivi, la partita di domenica può trasformarsi nell’occasione giusta per riscattare la prestazione del derby.


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor
5 anni fa

?????

Mihajlovic, con Sarri confronto finora in parità, ma quel 4-0 a Milano…

Toro, oggi allenamento pomeridiano in Sisport a porte chiuse