Nazionale, per Lyanco 90 minuti contro la Corea del Sud. Stasera tocca a Rodriguez - Toro.it

Nazionale, per Lyanco 90 minuti contro la Corea del Sud. Stasera tocca a Rodriguez

di Veronica Guariso - 14 Novembre 2020

Granata in Nazionale / Il Brasile U-23 di Lyanco vince contro la Corea del Sud. Stasera scende in campo Rodriguez contro la Spagna

Continuano gli impegni dei 12 giocatori granata convocati dalle rispettive Nazionali. Tra questi non mancano Rodriguez, in campo stasera con la Svizzera, e Lyanco, impegnato con il Brasile U-23. Diventato una delle pedine inamovili della difesa di Giampaolo, ha visto il proprio impegno premiato contro la Corea del Sud Under 23, contro cui ha giocato titolare, restando in campo per tutta la durata del match. Dopo la vittoria contro il Venezuela da parte della Nazionale maggiore, i Pentacampeões hanno portato a casa anche la sfida contro le giovani Tigri Asiatiche.

Il Brasile di Lyanco vince in rimonta

Lyanco e compagni sono riusciti ad imporsi con un 3-1 in rimonta, dopo un primo gol di Lee Dong-Gyeong al 7′, che ha poi sbagliato un rigore 20 minuti dopo. É quindi arrivata la risposta da parte degli avversari, grazie a Cunha al 42′, che ha ristabilito una situazione di parità. La seconda frazione di gioco si è poi volta completamente a favore dei brasiliani: Rodrygo prima e Reinier poi hanno definitivamente chiuso i conti, portando il risultato sul 3-1. Tanti i cambi nel finale per la Nazionale verdeoro, che non hanno però coinvolto Lyanco.

La Svizzera di Rodriguez contro la prima del girone D

Non è però l’unico ad essere impegnato. Dopo Rincon, che ha giocato all’1.30, questa sera tocca a Rodriguez. La sua Svizzera affronterà la Spagna in un match valido per la Nations League. La Roja è attualmente la prima del Girone D, che comprende anche Germania e Ucraina, a quota 7 punti. I Rossocrociati invece sono ultimi a 2, con due pareggi in attivo. Le scelte di Petkovic dovrebbero includere anche il terzino del Toro tra i titolari. Calcio d’inizio previsto per le 20.45.

Giacomo Raspadori tra Ricardo Rodriguez e Lyanco in Sassuolo-Torino 3-3
Giacomo Raspadori tra Ricardo Rodriguez e Lyanco in Sassuolo-Torino 3-3