Arrivato nelle ultime ore del mercato di gennaio per dare un’opzione in più a Juric in attacco, Okereke è stato utilizzato fin qui molto poco

Quando è passato ormai un mese e mezzo da gennaio e ne mancano circa due alla fine della stagione, è possibile fare un bilancio di quelli che sono stati gli innesti effettuati dal Torino nella sessione invernale di calciomercato. Vagnati & co, aver osservato tutte le opportunità per circa 3 settimane, hanno portato a termine 4 acquisti nelle ultime ore del mese, garantendo a Juric una rosa di poco migliore dal punto di vista qualitativo. Sono infatti arrivati Lovato, Masina, Kabic e Okereke, e ognuno fin qui ha contribuito in modo diverso. I primi due sono stati utilizzati fin da subito, con l’italo-marocchino di proprietà dell’Udinese che ha convinto maggiormente dell’ex Salernitana; il giovane calciatore serbo sta procedendo per gradi, essendo stato osservato dall’allenatore in allenamento e mandato poi a giocare con la Primavera. Chi invece non ha avuto grandi opportunità e fin qui è da essere considerato un caso è David Okereke.

Tante fiammate, poi nulla

Nelle 7 partite giocate dal Torino sin dalla chiusura del mercato, il nigeriano ex Cremonese è rimasto fuori in 4 occasioni; ma c’è di più. Il numero 21 ha giocato un totale di 27 minuti facendo vedere qualcosa di buono soprattutto nella gara vinta contro il Lecce (in cui aveva anche segnato un gol poi annullato), ma poi è praticamente sparito. Juric lo ha messo in campo a 9 minuti dalla fine della sfida persa contro la Roma, relegandolo in panchina invece contro la Fiorentina e a Napoli. A rendere più curiose queste esclusioni però sono due fattori in particolare: in primis lo scarso periodo di forma recente vissuto da Sanabria, che ha trovato il gol al Maradona dopo due mesi di digiuno; poi, collegato a questo, il fatto che nelle uniche due partite in cui il paraguaiano è stato lasciato in panchina abbia giocato Pellegri, che non ha mai sfruttato le chance dategli. Il minutaggio di Okereke inizia quindi a essere un caso che, se dovesse proseguire su questa scia, farebbe venire in mente dei veri dubbi.

David Okereke
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-03-2024


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
bogaboga77
28 giorni fa

È pretattica.
Lo preserva per la Coppa Italia

Last edited 28 giorni fa by bogaboga77
Toro1976
Toro1976
29 giorni fa

Può essere che il padrone delle ferriere abbia stabilito che troppo minutaggio vorrebbe poi dire obbligo di riscatto e quindi meglio tenerlo seduto e far giocare il pellagra

giogranata
giogranata
29 giorni fa

Sono onesto, vedendo le performance di Pellegri mi sarei atteso un minutaggio più ampio per Okereke. Anche perché, essendo onesti con la realtà dei fatti, la qualità delle prestazioni e l’intesa con gli ingranaggi di gioco di Pellegri è assai risicata. Io lo proverei. Non capisco l’ostracismo di Mister Juric… Leggi il resto »

Torino, Lazaro non molla: può rientrare sulla fascia a Udine

Udinese-Torino: dove vedere la partita in TV e in streaming