La conferenza stampa di presentazione di Marko Pjaca, nuovo acquisto del Torino per la trequarti

Marco Pjaca si presenta in conferenza stampa: “Ho avuto un piccolo problema prima della partita contro la Fiorentina ma ora sto bene, avevo già recuperato per quella partita. Qua al Toro con Juric mi sto trovando molto bene con lui, il mister ha un’idea chiara su come giocare”. Sul compagno di reparto e connazionale: “Brekalo? E’ forte e con i giocatori forti ti puoi trovare sempre bene in campo. Penso che farà una stagione molto buona qua”. Poi sul ruolo ha spiegato: “Il mio ruolo naturale è quello di esterno sinistro, è quello dove ho fatto meglio. Poi mi posso anche accentrare ma partendo sempre da esterno di sinistra”.

Pjaca, dalla Juve al Toro

“Capisco che i tifosi possano avere un po’ di diffidenza per il fatto che io sono arrivato dalla Juventus, ma non credo che ci saranno problemi perché ora sono qua, spero di esserci anche in futuro, e sono pronto a dare tutto per il Torino. La mia impressione vedendo il Torino da fuori lo scorso anno? E’ che era una squadra buona che ha ottenuto meno rispetto alle proprie qualità”. Sul Gallo: Belotti lo conoscevo già prima come avversario, è un grandissimo giocatore”.

Pjaca: “La mia carriera frenata dagli infortuni”

La mia carriera è stata frenata dagli infortuni gravi che ho avuto. Con la continuità giusta credo di poter tornare ad alti livelli e spero di riuscirci qua al Toro”.

“Come sono fuori dal campo? Sono un ragazzo tranquillo, faccio una vita normale. Mi piace giocare alla Playstation ma non gioco molto, faccio una vita tranquilla con mia moglie. Cosa mi ha convinto a venire al Toro? Ho parlato con Juric e dopo ho subito accettato l’offerta, che cosa si aspetta da me lo dovete però chiedere al mister. Sono qua in prestito con diritto di riscatto, ma per un giocatore è fondamentale trovare la continuità in una società e spero di poterla trovare qua, restando al Toro anche in futuro”.

“Torino la considero la mia seconda casa, è una città che conosco bene. Qua mi sento tranquillo, mi sento a casa. I miei obiettivi personali? Giocare il più possibile e aiutare la squadra a fare bene, poi vedremo dove potrò portarla”.

Marko Pjaca
Marko Pjaca
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-09-2021


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
19 giorni fa

Io faccio i miei auguri a Marko. Dimostra finalmente quanto vali. Ti auguro tanta tantissima salute.

granatadellabassa
granatadellabassa
20 giorni fa

Io sono moderatamente ottimista perché lo scorso hanno ha totalizzato 35 presenze e quindi ha fatto il suo rodaggio. Certo non diventerà il top player che si sperava un tempo ma un giocatore di livello spero di sì.

thethaiman
thethaiman
20 giorni fa

Per me era un crack, lo strappo micidiale che aveva si era parzialmente intravisto alla viola. Poi seconda lesione e da allora va di finte e controfinte ma è sempre lì, farà la fine di Goulham? Probabile. Ricordo il giorno in cui vidi dal vivo Zago e pensai che sarebbe… Leggi il resto »

Sul sito ufficiale: “Cairo provvidenziale salvatore del Toro”. Polemica tra i tifosi

Pobega: “Sono in prestito, ma le cose possono anche cambiare”