A Empoli cocente sconfitta del Torino di Mazzarri tre anni fa: l’Europa arrivo ugualmente grazie al Milan

La sfida Empoli-Torino in programma domenica pomeriggio sarà una partita che decisamente assume più importanza per la squadra guidata da Aurelio Andreazzoli, poiché è veramente ad un passo dalla matematica salvezza. Ma sicuramente il Toro non vorrà andare ad Empoli a fare una gita, ma vorrà conquistare i 3 punti necessari per finire il campionato il più in alto possibile in classifica e, soprattutto, per conquistare la prima vittoria al Castellani. Dato che nelle 9 sfide di Seria A disputate in casa dell’Empoli i granata hanno collezionato 6 pareggi e 3 sconfitte. Per il Toro è arrivata l’ora di conquistare il primo successo al Castellani, questo almeno è quello che spera Ivan Juric.

Empoli-Torino: l’ 1-1 che ha portato alla retrocessione dei granata

Un precedente in casa dell’Empoli, che in casa Toro non è ricordato con piacere, è senza alcuna ombra di dubbio quello datato 1 gennaio 2003. In quella stagione i granata, allora guidati da Renzo Ulivieri, finirono in Serie B. E quella retrocessione è stata colpa anche di quella partita contro l’Empoli, dove i granata dopo essere passati al 91’ minuto subirono il gol del pareggio da parte dei toscani a 25 secondi dalla fine dei tempi di recupero. I granata così buttarono via 2 punti preziosissimi che avrebbero potuto salvare la squadra torinese dalla retrocessione.

Empoli-Torino: il pareggio 1-1 del 2017

Anche il 5 febbraio 2017 la sfida tra Empoli e Toro in casa dei toscani terminò 1-1. A sengnare furono Belotti e Pucciarelli, con entrambe le reti che arrivarono nella prima frazione di gioco. Anche in quell’occasione i granata andarono vicini alla vittoria, dato che nei primissimi minuti del secondo tempo il Toro, grazie a Ljajic, conquistò un rigore che creò dei dubbi tra gli attaccanti granata su chi dovesse batterlo. Alla fine sul dischetto si presentò Iago Falque, che sbagliò il penalty. Un errore che scatenò tanto nervosissimo tra i granata che anche in quell’occasione non riuscirono a vincere al Castellani.

L’ultimo amaro precedente dei granata in casa dell’Empoli

Ma per il Toro tra i precedenti più negativi c’è l’ultimo, che risale al 19 maggio 2019. A sbloccare quella partita furono i padroni di casa grazie ad Acquah al 27’ minuto, poi i granata grazie a Iago Falque riuscirono ad agguantare il pareggio, ma i toscani allora guidati proprio da Andreazzoli si tirarono su le maniche e riuscirono a dilagare grazie ai gol di Brighi, Di Lorenzo e Caputo. Con quella sconfitta i granata, allenati da Walter Mazzarri, dovettero dire addio alle speranze di raggiungere l’Europa. Europa che poi arrivò ugualmente dopo l’esclusione del Milan dalle coppe europee. Ora toccherà a Juric provare a centrare il primo successo dei granata su un campo che sembra “maledetto”.

Andrea Pinamonti e David Zima
Andrea Pinamonti e David Zima
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
suoladicane
suoladicane
7 mesi fa

Ulivieri…..il peggior allenatore della storia granata……

eugenio morosini
eugenio morosini
7 mesi fa

Alla competente Redazione di Toro.it é sfuggito il dato statistico che l’unico successo esterno del Toro allo stadio Castellani di Empoli fu quello datato estate 1984, turno preliminare di Coppa Italia, successo di misura per 1-0 grazia ad una rete decisiva su punizione dal limite dell’area calciata dall’asso brasiliano, peraltro… Leggi il resto »

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
7 mesi fa

In verità al Castellani tra serie A e serie B non abbiamo mai vinto, unica eccezione un turno preliminare di Coppa Italia nel 1984, 0-1 con goal di Junior, per il resto in 16 gare, 10 vittorie dell’Empoli e 6 pareggi. Chissà se finalmente riuscirà ad arrivare la prima storica… Leggi il resto »

eugenio morosini
eugenio morosini
7 mesi fa

E’ un dato oggettivo che le peggiori prestazioni stagionali della squadra di Juric in questa stagione sono state offerte proprio con le squadre meno attrezzate sotto l’aspetto tecnico. A titolo esemplificativo vedi le sconfitte interne contro Venezia e Cagliari e il deludente pareggio interno contro lo stesso Empoli nel girone… Leggi il resto »

L’Empoli ha riscoperto la vittoria: ecco la squadra che attende il Toro

Belotti corre verso Empoli: vuole rientrare