Il prefetto del capoluogo piemontese, Claudio Palomba, ha spiegato la decisione di rinviare a data da destinarsi Torino-Parma

Il prefetto di Torino, Claudio Palomba, insieme alla sindaca Chiara Appendino, ha spiegato i motivi per cui è stata rinviata la partita di questo pomeriggio: “Per Torino-Parma c’è stato un contatto frequente con il Ministero dello Sport, che poco fa ha comunicato la sospensione della partita. La società è stata avvertita, il sindaco adotterà un’ordinanza prendendo spunto dalla comunicazione del Ministero dello Sport. Ci dispiace per il disagio, soprattutto per quanto riguarda i tifosi ma era una misura in questo momento indispensabile”.

Torino-Parma rinviata: il video

Ecco il video con le parole del prefetto Claudio Palomba:

https://www.facebook.com/chiaraappendinosindaca/videos/635797463663760/
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 23-02-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
vecchiamaniera
vecchiamaniera
1 anno fa

Che senso ha non giocare oggi se si giocherà domenica prossima? Non credo,ahinoi,si trovi la soluzione a breve considerando che probabilmente la situazione non migliorerà.Ennesima prova di un governo incapace di affrontare le avversità in modo coerente.Risarcite i biglietti e partite a porte chiuse.
CAIRO INFAME VATTENE!

T
T
1 anno fa

Si, però chiudendo solo Effecì-Parma risolvi poco. Bisogna stoppare a questo punto tutte le attività di possibile aggregazione di massa. Se si adottano misure estreme, bisogna farlo fino in fondo. Mantenendo solo le attività strettamente necessarie.

Coronavirus, rinviata Torino-Parma!

“Un’agonia che il popolo granata non può più accettare, Cairo te ne devi andare”. Striscioni al Fila