Si comincia lunedì al Fila, poi ci si sposta in Austria. Dall’11 luglio a Bad Leonfelden e dal 22 a Waidring. Il 15 amichevole con l’Eintracht

Il Torino, attraverso il suo sito ufficiale, ha reso note le date del ritiro che per quest’estate si svolgerà in Austria. Dapprima la consueta settimana tra le mura del Filadelfia che comincerà lunedì 4 luglio. I lavori a Torino termineranno domenica 10 luglio, per poi appunto spostarsi nel comune di Bad Leonfelden dall’11 al 22 e successivamente a Waidring dal 22 al 30. Senza dimenticare le date dei test match che vedranno i granata impegnati nel corso del soggiorno austriaco. Il primo è in programma il 15 luglio con la squadra di Juric che si confronterà con l’Eintracht Francoforte, vincitore dell’ultima Europa League.

Stadio Filadelfia
Stadio Filadelfia
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giorgione
giorgione
1 mese fa

Pagliaccio vai in tenda

toro e basta
toro e basta
1 mese fa

Tra un paio di settimane l’amichevole con l’ Eintracht Frankfurt campione dell’Europa League.
Con questa rosa?
Tranquillo che i 10 rinforzi arriveranno prima😄😃😂😂
Così testiamo il valore di questa squadra.
Poi se perdiamo, scriveranno che è troppo prematuro dare giudizi…

Pedric
Pedric
1 mese fa

Adesso a parte tutto, potevano andare nelle valli di Lanzo ed era uguale, così almeno la sera andavano a dormire a casa.

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
1 mese fa
Reply to  Pedric

Spese inutili. Poi con sti giocatori che arrivano dalla riviera, prima volta che vedono le montagne, entusiasti dell’ambiente.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Beh Vanni, vedi che abbiamo ottime strutture montane dalla liguria al Friuli. Il ritiro in montagna è per motivi che i preparatori conoscono, aerobici, anaerobici etc. Farlo in Austria non lo comprendo.

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  Pedric

All’inizio pensavo che il ritiro all’estero si facesse per evitare troppi tifosi se fosse stato fatto in casa nostra. Poi pensandoci, ma effettivamente quanti andrebbero a disturbare fosse stato in Italia ? E la pseudo società avrebbe fatto lavorare i nostri stagionali. Anche qui non capisco.

Pedric
Pedric
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

Stesso ragionamento per la scelta di Biella x la. Primavera. Qua attorno a Torino un campetto in terra battuta gli avrebbero fatto trovare… Eppure

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  Pedric

Biella per i primavera è un altro capitolo della scelleratezza di forbicine d’oro e della sua equipe e del fatto che non sanno come programmare, e neanche provano vergogna. Che schifo.

UFFICIALE, Belotti non rinnova. Il Torino: “Grazie per quello che ci hai dato”

Cairo: “Mi chiamano forbici dorate, non sopporto gli sprechi ma sono il primo a voler investire”