Ricardo Rodriguez ha parlato al portale svizzero 20 Minuten: “La città di Torino è del Toro, si sente in ogni angolo”

Ricardo Rodriguez negli ultimi giorni è stato impegnato con la propria nazionale, la Svizzera, nelle partite di Nations League (ieri ha battuto 2-1 la Repubblica Ceca di David Zima). Il difensore del Torino ha rilasciato un’intervista al portale elvetico 20 Minuten in cui ha parlato anche della sua esperienza in granata: oggi è il capitano del Torino ma Rodriguez ha rivelato che un anno fa voleva essere ceduto. “Essere capitano del Torino è una nuova sfida per me: ho sempre parlato poco. Prima dell’arrivo di Ivan Juric però volevo andare via” ha raccontato.

Rodriguez: “Nella posizione di centrale di sinistra mi considero tra i primi tre in Italia”

Rodriguez era arrivato al Toro nell’estate del 2020 su richiesta di Marco Giampaolo ma la sua prima stagione in granata non è stata positiva. Il difensore svizzero si è letteralmente rigenerata grazie a Juric che lo ha promosso a titolare nel ruolo di centrale di sinistra nella difesa a tre. “Mi piace molto essere un difensore centrale. Nella posizione di sinistra della difesa a 3, mi considero tra i primi tre in Italia. Ma questo non significa che ho problemi a fare il terzino sinistro” ha spiegato lo stesso numero 13 granata. Rodriguez ha poi parlato anche del derby con la Juventus: “Il derby? La città di Torino è del Toro, lo si sente in ogni angolo”.

Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-09-2022


27 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
M4rcus
M4rcus
2 mesi fa

Giocatore dall’ottima tecnica considerato il ruolo (tant’è che quando manca si vede che facciamo molta fatica a far partire l’azione dalla difesa), ma purtroppo lento come corsa, favorito dal gioco di Juric dove difficilmente l’avversario si trova nella condizione di infilarlo in velocità. Con Giampaolo infatti faceva una fatica immensa… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  M4rcus

Con Giampollo faceva una fatica immensa perche’ il pollo lo faceva giocare da terzino esterno sinistro che e’ un ruolo in cui Rodriguez si trova bene piu’ o meno come Cicciolina si troverebbe bene con la cintura di castita’.

Emil
Emil
2 mesi fa

Vabbè prima dell arrivo di Juric non credo fosse il solo a volere andarsene detto questo si è rivelato un buon giocatore.

Emil
Emil
2 mesi fa
Reply to  Emil

Riguardo la Spagna sarà per il cognome

Alby68
Alby68
2 mesi fa

Se Lazaro ambisce alla champions mi pare il minimo sindacale che lui sogni la Spagna

Sunnapunna
Sunnapunna
2 mesi fa
Reply to  Alby68

Vero

Torino in lutto: è morto Bruno Bolchi

Il punto sull’infermeria, da Ricci a Pellegri: quando rientrano