Torino, Rodriguez gioca come difensore centrale con la Svizzera

Nations League: Rodriguez fa il centrale nella Svizzera. Titolare anche Vojovoda

di Veronica Guariso - 4 Settembre 2020

I granata in Nazionale / In qeuste prime sfide, solo Vojvoda e Rodriguez tra le note liete. Panchina invece per gli altri giocatori del Torino

Il calcio è tornato anche sul fronte Nazionali con la Nations League. Tra i granata convocati per rappresentare in campo il proprio Paese, c’è chi è subito partito col botto e chi invece non ha trovato spazio. Ricardo Rodriguez fa parte dei primi. Il difensore svizzero è infatti stato schierato titolare da Petkovic contro l’Ucraina. Il ct della Nazionale svizzera ha scelto di posizionarlo come centrale di sinistra della difesa a 3 scelta per far affrontare la formazione gialloblù. Con Giampaolo, che predilige il reparto difensivo a 4, potrebbe cambiare ruolo. Buone notizie comunque per l’allenatore del Torino: Rodriguez è rimasto in campo per l’intera durata del match, mettendo minuti sulle gambe, anche se l’epilogo della partita è stato favorevole all’avversaria, che ha vinto per 2-1.

Kosovo, sprazzi di gioco per Vojvoda

Anche Mergim Vojvoda, tra i nuovi arrivati in granata, ha dato segnali positivi. Il giovane è infatti partito tra gli undici iniziali, per venire poi sostituito al ’60, lasciando il suo posto a Hadergjonaj. Dopo il debutto nell’Under-21 albanese avvenuto nel 2015, l’ex Standard Liegi ha poi scelto il Kosovo come Nazionale da rappresentare. Sono già 25 le presenze colleizonate, l’ultima proprio contro la Moldavia, in un match terminato per 1-1. La prossima sfida lo vedrà impegnato contro la Grecia e potrà nuovamente dare prova del proprio talento.

Nazionale, panchina per Ujkani, Damascan e Lukic

Diversa è invece la situazione per il suo compagno di squadra e compaesano Ujkani. Solo panchina per lui, che di solito è tra gli immancabili della formazione kosovara. La sfida contro la Moldavia, non lo ha però visto presenziare tra i protagonisti. Tra i presenti per l’occasione anche un terzo giocatore del Torino, Vitalie Damascan, che però non ha collezionato minuti nel match terminato in pareggio. L’attaccante classe ’99 potrà rifarsi nella trasferta contro la Slovenia, in programma per domenica. La stessa cosa vale per Lukic, che non ha trovato spazio contro la Russia con la sua Serbia. La speranza è quella di giocare contro la Turchia.

Samir Ujkani
Samir Ujkani