Con Genoa e Betis ne ha giocati 4 ma non ha mai segnato: per anabria Torino-Juventus può essere l’occasione per timbrare un derby

Squadra che vai, derby che trovi: da quelli contro la Sampdoria con la maglia del Genoa a quelli tra Betis e Siviglia fino ad arrivare a quello in programma tra Torino e Juventus di sabato prossimo (fischio di inizio ore 18) il rapporto tra Sanabria e le stracittadine è decisamente lungo enon privo di occasioni. Ma di gol sì, purtroppo. L’attaccante granata, infatti, non è mai riuscito ad andare a centro in un derby né in Italia né in Spagna tanto che quello della Mole potrebbe trasformarsi anche nell’occasione giusta per cancellare quello zero che ancora occupa la casellina delle reti in una sfida contro le rivali di sempre. O almeno è quello che si augura sì l’attaccante ma anche e soprattutto Nicola che ha bisogno più che mai del contributo di tutti, Sanabria compreso, per sfatare i pronostici e magari compiere l’impresa e strappare punti preziosissimi per la salvezza.

Sanabria e i derby: i precedenti in Italia e Spagna

Ma prima di concentrarsi sulla sfida delle sfide in casa Toro, vediamo come sono andate le precedenti stracittadine a cui Sanabria ha preso parte. In Serie A, il sapore del derby Sanabria l’ha assaporato con la maglia del Genoa con cui è sceso in campo in 2 delle 3 sfide della lanterna affrontate nella parentesi ligure. Nella stagione 2018/19, l’attaccante è subentrato al 73′ al posto di Kouamé senza però riuscire a risollevare la squadra che si deve arrendere ai doriani per 2-0. La stagione successiva, il Genoa chiude il derby di andata con un’altra sconfitta (1-0) in un match giocato da titolare da Sanbria al fianco di Pinamonti mentre al ritorno Criscito e Lerager regalano il successo al Grifone. Una vittoria alla quale Sanabria non ha potuto prendere parte a causa di un infortunio muscolare.

E non è andata tanto meglio nemmeno in Spagna. Dei 6 derby tra Betis e Siviglia, Sanabria ne ha disputati soltanto 3 e di questi in sole due occasioni è sceso in campo. Nelle altre sfide, per due volte è dovuto restare ai box per infortunio (16/17 e 17/18) mentre mentre per il derby di ritorno della stagione 17/18 non è stato convocato. Tornando alle sfide disputate, nella stagione 16/17, il Betis è uscito sconfitto per 1-2 e l’attaccante è restato in campo per 75 minuti. Uno spezzone ben minore (31′ minuti) l’ha giocato nel campionato 18/19, subentrando a Moron nella vittoria casalinga per 1-0. Nella campionato in corso, invece, Sanabria è restato in panchina nell’1-1 dell’andata prima del trasferimento al Toro. E proprio dal derby con la maglia del Torino ripartirà Sanabria cercando un epilogo diverso. Per sé e per i granata.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-03-2021


Lazio, oggi il giorno del ricorso: i biancocelesti vogliono la vittoria a tavolino

Nkoulou si allena a casa in vista del derby / VIDEO