L’attaccante paraguaiano, stimolato anche da Juric, continua ad andare a scatti in questa stagione e a non trovare gol

16 partite su 35 senza segnare, tre 0-0 nelle ultime tre sfide in casa e un gol che manca addirittura da un mese. Basterebbe questo per descrivere la stagione fallimentare del Torino a livello offensivo, ma si può anche allargare l’orizzonte verso i singoli. Se Zapata è stato in grado fin qui di salvare il salvabile, chi ha deluso è certamente Tonny Sanabria. Ci si aspettava tantissimo dall’attaccante paraguaiano dopo la doppia cifra della scorsa stagione, ma il numero 9 non è riuscito a rispettare le attese. Solamente 5 gol in stagione, numeri davvero pessimi per un giocatore del suo calibro.

Juric deluso?

Guarderei un attaccante e direi <<questo quanti gol ha fatto in carriera?>>. Guarderei molto di più le caratteristiche dei vari giocatori e starei più attento, senza pensare di poter migliorare. Lo ha fatto lo scorso anno, di arrivare in doppia cifra, e pensavamo lo avrebbe fatto anche stavolta. Ci sono stati anche altri giocatori che nel tempo hanno poi fatto meno, non solo Sanabria, ma di base a inizio stagione c’è ottimismo nel portare a certi livelli ogni giocatore”. Così si è espresso Ivan Juric sulla questione, manifestando una sorta di malcontento nei confronti del rendimento dell’attaccante. Un problema che l’allenatore ha provato a risolvere così, stimolando all’interno il numero 9.

Il gol manca da marzo

Adesso, così come avvenuto più volte nel corso della stagione, Sanabria sta vivendo un periodo di digiuno che sembra non farlo stare tranquillo. Il paraguaiano non segna dal 30 marzo – data della vittoria per 1-0 contro il Monza – e nonostante tanti tentativi non riesce più a sbloccarsi: pali, traverse e parate dei portieri gli impediscono di trovare il sorriso, e quello che potrebbe essere il gol della svolta mentale.

Antonio Sanabria
Antonio Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-05-2024


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
eugenio63
20 giorni fa

Nel passato Juric e il vice Paro hanno provato periodicamente a difendere le prestazioni individuali di “Siesta” Sanabria spiegando durante le conferenze stampa nelle quali si sono anche avvicendati per le 4 squalifiche stagionali inflitte al tecnico croato che il gioco dell’attaccante paraguaiano permette alla squadra di “salire” in quanto… Leggi il resto »

Last edited 20 giorni fa by eugenio63
marco ruda
marco ruda
21 giorni fa

Buona tecnica ma dribbling e tiro zero, che ne dite per un attaccante?

eugenio63
20 giorni fa
Reply to  marco ruda

Concordo sostanzialmente.

PaulinStantun
PaulinStantun
21 giorni fa

Lasciamo perdere i gol (per quanto sta cosa sia insensata quando si parla di un attaccante) che come già detto da tanti sono più o meno nella media di quanti ne ha fatti nella sua carriera. Ma solo a me sembra che quest’anno comunque serva molto meno alla squadra??? Qualche… Leggi il resto »

Dalla lite tra Juric e Vagnati agli insulti sul pullman: quanti casi negli ultimi due anni

Vojvoda, buona prova col Bologna: può essere confermato in difesa