In questi giorni Perr Schuurs ha seguito le terapie prescritte, l’obiettivo è recuperare per la ripresa del campionato a gennaio

Non appena rientrerà a Torino, Perr Schuurs avrà un appuntamento con lo staff medico granata: ci sarà infatti da valutare come sta procedendo il recupero dall’infortunio alla spalla rimediato contro la Sampdoria. Come è noto, un intervento chirurgico, che avrebbe allungato di molto i tempi di recupero, non è stato necessario e si è optato per una terapia conservativa che potrebbe permettere all’olandese di tornare a giocare già a gennaio (mentre con l’operazione ci sarebbero voluti almeno tre mesi prima di rivederlo in campo). L’ex Ajax sta lavorando duramente durante la sosta per i Mondiali in modo da essere in grado di tornare a giocare già a gennaio e rientrare al più presto tra i titolari: bisognerà comunque usare prudenza per evitare che l’infortunio peggiori e si prolunghi lo stop del difensore centrale.

Juric aspetta con ansia il ritorno di Schuurs

Perr Schuurs è ormai un titolare inamovibile nella squadra di Juric, il tecnico croato aspetta con ansia il ritorno del suo difensore centrale. Infatti la fisicità dell’olandese è più volte stata molto importante, inoltre più volte l’ex Ajax ha salvato la squadra grazie alle sue doti nel contrasto in scivolata. Un’altra grande qualità di Schuurs è sicuramente quella di partire palla al piede; infatti pur essendo un difensore centrale, se ne ha l’occasione, non esita a correre qualche rischio partendo palla al piede per tutto il campo. Proprio al termine di una delle sue cavalcate per il campo aveva rimediato l’infortunio che lo tiene ancora fermo. Contro la Sampdoria il numero 3 era riuscito a correre da area ad area palla al piede prima di essere fermato irregolarmente.

Perr Schuurs
Perr Schuurs
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-11-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
direibene18
direibene18
2 mesi fa

Speriamo che la terapia conservativa sia la strada giusta…..

Scimmionelli
Scimmionelli
2 mesi fa

Mavamifacciailpiacere “se va tutto bene a febbraio”. Il gufo zerotreino e’ un po’ spennacchiato di questi tempi….

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

diciamo che quando gli zerotreini parlano di calcio e si lanciano (senza paracadute) in previsioni di solito hanno una percentuale di riuscita dello 0.3%. Anche se il top dei top è stato finora 0.3mmadde, con una percentuale di riuscita inferiore allo 0.3% (e infatti è da tanto che non si… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
2 mesi fa

Infatti quello e’ il motivo per cui lui per me e’ “maddai”

Tocca alla Croazia: attesa per Vlasic

Pagellone / Miranchuk decisivo nonostante il lungo stop