Il Toro nelle ultime due partite contro Genoa e Cagliari non ha subito reti, Sirigu domenica cercherà di mantenere la porta inviolata

La squadra di Davide Nicola, dopo due partite non giocate contro Sassuolo e Cagliari a causa del focolaio che ha colpito il Toro la scorsa settimana, si appresta a tornare in campo domenica alle ore 15 contro il Crotone di Serse Cosmi, allo Stadio Ezio Scida. Contro l’ultima in classifica con 12 punti il Torino, nonostante le difficoltà che sta attraversando, dovrà cercare di tornare a casa con qualche punto utile al fine di raggiungere l’obiettivo salvezza. Un altro obiettivo per Sirigu sarà quello di collezionare la terza gara di fila senza subire gol, dopo il pareggio 0-0 contro il Genoa e la vittoria in Sardegna contro il Cagliari, match terminato 0-1 in favore dei granata.

Quel record nel 2019…

Nell’inizio del 2019 Sirigu era riuscito a collezionare ben 4 partite con la maglia del Toro senza subire reti. Fatto che non accadeva dalla stagione 1987/1988 quando, a difendere la porta del Toro, c’era Fabrizio Lorieri. Quei quattro clean sheet da parte del numero 39 del Torino contribuirono in maniera determinante nel far raccogliere ai granata, allora allenati da Walter Mazzarri, due vittorie casalinghe per 1-0 contro Inter e Udinese e due pareggi esterni contro Spal e Napoli. Non subire reti contro la squadra di Serse Cosmi non significherebbe solo poter arrivare ad eguagliare quel record nella gara successiva contro l’Inter ma significherebbe tornare a casa con un risultato utile per raggiungere la salvezza.

Dopo un inizio difficile è tornato il vero Sirigu

Il portiere sardo dopo un inizio di stagione tra luci e ombre e dopo essere stato vicino a lasciare il Toro la scorsa estate, è tornato da diverso tempo a essere il Sirigu che tutti conoscevano ovvero una certezza per i compagni. Nell’ultima uscita dei granata contro il Cagliari Sirigu nel primo tempo, nonostante i rossoblu continuassero a pressare, non è praticamente mai stato impegnato. Da segnalare solo un suo intervento a inizio della ripresa ad alzare un pallone sopra la traversa su un tiro di Joao Pedro. Contro il Crotone, in questo momento molto particolare, Davide Nicola farà affidamento anche su Sirigu che avrà una motivazione in più per fare bene e mantenere la sua porta inviolata.

Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
Emil
8 mesi fa

Non vorrei dire stupidaggini , anche se il rischio c’è 😀….ma io ho sempre in mente che con Mazzarri i clean erano stati 6. Ma posso sbagliare.

Lazio-Torino: “Lotito andrà fino al Tar”

Toro, ricomincia la scalata: e c’è lo scontro diretto Spezia-Benevento