Dopo la sconfitta nel derby i tifosi del Toro alla Sisport hanno fatto sentire il proprio affetto e sostegno a Benassi e compagni

C’è modo e modo di perdere un derby: lo hanno capito anche Belotti, Benassi, Baselli e gli altri reduci dalla passata stagione. Dopo il 4-0 di Coppa Italia dello scorso anno, il Torino era finito al centro delle critiche e al ritorno alla Sisport i calciatori granata avevano trovato appesi ai cancelli fogli con scritte cariche di rabbia da parte dei tifosi. Quest’oggi invece al centro di allenamento era presente uno striscione di sostegno e incoraggiamento. “Siamo sempre con voi” è il messaggio apparso durante la seduta di allenamento della squadra di Mihajlovic: un chiaro segnale che la tifoseria granata ha apprezzato gli sforzi di Benassi e compagni per riuscire ad ottenere un risultato positivo nel derby.


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
alegranata81
alegranata81
5 anni fa

Eppure una volta si cantava oggi non la riconosco più . Vedere un derby e sentire più gli strisciati cantare in casa nostra è la cosa più penosa peggio del risultato in se .
Ciao a tutti e fvcg

mick talbot.
mick talbot.
5 anni fa

La cazzata delle cazzate è avere un pezzo di curva che canta dall’altra parte. Non so cosa ci sia dietro nè voglio saperlo, vedo solo il risultato. La Primavera sarà pure più pura, ma in Maratona arriva solo un brusio e ieri nemmeno quello. La Maratona canta solo più al… Leggi il resto »

Bischero
Bischero
5 anni fa

La maratona piu penosa di sempre.

fabio00ari
fabio00ari
5 anni fa
Reply to  Bischero

Ciao Bischero, sono d’accordo con te. Ieri ho assistito per la prima volta ad un derby in Primavera (quest’anno dopo tanti anni ho deciso di non rinnovare l’abbonamento) e devo dire che ci sono rimasto davvero male!!! Per lunghi tratti della gara la Maratona sembrava essere zitta. Ho percepito entusiasmo,… Leggi il resto »

Bischero
Bischero
5 anni fa
Reply to  fabio00ari

La penso come te…anche io non ce la faccio piu a cantare 90 minuti e mi faccio da parte cercando dalla tribuna di fare la mia parte.e credo che chi va in curva per stare zitto dovrebbe fare altrettanto

I Top & Flop di Torino-Juventus

“Kamon”, Hart: i miracoli non bastano, ma è meglio di Buffon