“Superga 70”, un concorso nelle scuole per celebrare il Grande Torino

di Giulia Abbate - 15 Marzo 2019

Nasce il progetto “Superga 70” per celebrare il Grande Torino nelle scuole grazie al contest “Il Grande Torino per me è…”

Settanta anni, tanti sono passati dal quel terribile 4 maggio 1949 che spezzo le vite degli Invincibili de Grande Torino trasformandoli in Leggenda. Una data indimenticabile, non solo per i tifosi del Toro, che quest’anno verrà celebrata non solo al Colle ma anche nelle scuole. Il Torino FC insieme all’Ufficio scolastico regionale per il Piemonte, infatti, ha deciso di portare proprio la Storia di Capitan Mazzola e dei suoi compagni tra i banchi delle scuole primarie e secondarie di primo grado grazie ad un contest dal titolo “Il Grande Torino per me è…”. In particolare, il progetto ha come centro la leggenda degli Invincibili raccontata dai ragazzi e, soprattutto, ha come obiettivo quello di diffondere non solo la storia del Torino Fc ma anche i valori sani dello sport a tutti gli alunni delle scuole della Città metropolitana. I ragazzi della scuola primaria saranno infatti invitati a produrre un disegno mentre gli studenti delle scuole medie dovranno elaborare uno scritto (poesia, prosa, fumetti) o un prodotto multimediale di massimo 3 minuti. La presentazione de concorso si terrà il prossimo 18 marzo alle ore 17:30 presso la Sala Conferenze dello stadio Grande Torino alla presenza del Direttore Generale del Torino, Antonio Comi, e di Franco Ossola.

“Superga 70”, al Filadlfia il Grande Torino nelle opere degli stuenti

Il 70° anniversario della tragedia di Superga vedrà dunque un protagonista in più: la scuola e, ovviamente, i suoi studenti. Nella giornata di domenica 12 maggio 2019, infatti, tutti gli elaborati dei ragazzi verranno esposti allo Stadio Filadelfia dove i giovani autori, insieme ai loro insegnanti e altri accompagnatori, saranno invitati al “Fila Tour, grazie al quale potranno rivivere la “Magia del Filadelfia”. La storia del mitico campo su cui gli Invincibili hanno vinto tutto, sarà raccontata da personaggi storici del mondo granata mentre, nel pomeriggio, i ragazzi potranno assistere a Torino-Sassuolo presso lo stadio Grande Torino.