Cristian Ansaldi è un valore aggiunto a questo Torino, con i suoi sei assist. Il rinnovo è il giusto premio per il contributo dato in campo

A volte capita che arrivi quel giocatore in più che non ti aspetti. Ed il Toro ce l’ha in casa. La sorpresa (ma neanche troppo) del momento è infatti Cristian Ansaldi, che si è infatti rivelato ancora una volta un valore aggiunto per il club granata e per il gioco di Nicola. Contro l’Hellas Verona ha dato prova di poter ancora dire la sua, rendendosi autore dell’ennesimo assist che ha permesso al Toro di andare ancora a punti. E se il rinnovo automatico non è scattato, senza dubbio si è guadagnato la permanenza in granata sul campo. Legatosi al club sin da subito, l’argentino non si è mai tirato indietro quando chiamato in causa e Nicola lo sa bene.

Ansaldi: sei assist decisivi con Nicola

Alla soglia dei trentacinque anni, Ansaldi ha infatti dato ancora prova di essere una pedina importante per i granata, scalzando definitivamente i rivali per la fascia sinistra. Sei assist che valgono oro i suoi, tutti realizzati dall’arrivo di Nicola (anche perché con Giampaolo il campo l’ha visto poco), che punta molto sugli esterni per costruire l’azione offensiva. E quell’intesa creata con Vojvoda, che nelle ultime due partite ha sfruttato i cross dell’argentino per andare a segno, ne sono la prova.

Calciomercato Torino: Ansaldi vuole il rinnovo

E’ quindi tempo di premiare l’impegno e il contributo che Ansaldi sta dando al Torino ed il modo migliore per farlo è soddisfare una delle sue richieste. L’argentino ha più volte espresso la volontà di voler chiudere la propria carriera in granata ed il rinnovo sarebbe già un buon punto di partenza in quest’ottica. Quello automatico non è però scattato a causa di una clausola che imponeva il raggiungimento di venticinque presenze ma di almeno quarantacinque minuti. Serve perciò la volontà del club per far sì che gli venga concessa almeno un’altra stagione sotto la Mole: con il campionato che si avvia verso la conclusione è tempo di prendere una decisione.

Christian Ansaldi
Christian Ansaldi, Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-05-2021


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
5 mesi fa

Ricordo comunque ai detrattori del Gallo che ha fatto sette assist oltre a 12 gol e che, almeno sino a tre giornate di campionato fa, ora non so, era quinto per gol fatti per occasione, oltre al fatto che rivesta più ruoli, prende falli e fa prendere cartellini gialli e… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
5 mesi fa

Potrebbe rinnovare il contratto ad ansaldi togliendo dal suo stipendio quelle poche migliaia di euro che servono per mettere degli alberi, come richiesto dal comune e che cairo non vuole accollarsi, per far partire il Robaldo, così prende due piccioni con una fava

T9
T9
5 mesi fa

Troppo semplice elogiarlo ora.
Quelli che “sanno” dicevano che era finito, che era sempre infortunato, che era inutile e via discorrendo.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
5 mesi fa
Reply to  T9

Quelli che sanno hanno anche detto che Bremer è una marchetta di Petrachi
Che Mandragora è un gobbo e può arrivare solo in prestito grazie alla gobba di cui noi siamo semplice succursale

T9
T9
5 mesi fa

Il loro problema è che “sanno” sempre prima di aspettare qualsiasi cosa 🙂

Sirigu, stoico e provvidenziale: contro il Verona stringe i denti e salva il Toro

Ibrahimovic, out contro il Toro: il ginocchio ferma l’attaccante