Nel mese di gennaio la squadra guidata da Juric giocherà una media di una gara ogni quattro giorni

Dopo la lunga sosta tra i Mondiali in Qatar e le vacanze di Natale, il Toro è chiamato a ripartire subito con il botto per cercare di arrivare a migliorare il decimo posto della scorsa stagione e a raggiungere obiettivi importanti e ambiziosi, alzando anno dopo anno l’asticella. Per la squadra allenata da Ivan Juric il mese di gennaio, oltre ad essere ricco di impegni, potrà risultare decisivo. I granata infatti disputeranno 6 partite in 24 giorni e potrebbe aggiungersi ancora una partita, perché se il Toro dovesse battere il Milan agli ottavi di Coppa Italia andrebbe a giocare i quarti, tra il 31 e gennaio e l’1 febbraio, contro la vincente del match Fiorentina-Sampdoria. Il Toro riparte dalla sfida contro l’Hellas Verona, per poi andare ad affrontare in trasferta la Salernitana. A seguire la partita di Coppa Italia contro il Milan, e ancora le sfide contro Spezia, Fiorentina ed Empoli. Rodriguez e compagni in un mese così complicato cercheranno di raccogliere più punti possibili, anche per non andare a buttare via quanto di buono fatto fino ad ora. Ovviamente anche al match di Coppa Italia sarà data la giusta importanza.

A gennaio bisognerà pensare a partita per partita, tenendo d’occhio anche il calciomercato

I granata hanno svolto il ritiro invernale a San Pedro del Pinatar proprio per approcciarsi alla seconda parte della stagione nel miglior modo possibile, dato che già da inizio campionato si sapeva che gennaio sarebbe stato un mese molto particolare. Il Toro però dovrà cercare in tutti i modi di focalizzarsi solamente su una partita alla volta. Questo è l’unico modo con il quale poi si ottengono dei risultati importanti. In più a gennaio c’è anche il calciomercato e lì toccherà alla società fare bene, cercando di portare alla corte di Juric le pedine richieste dal tecnico croato in modo da migliorare il tasso qualitativo della rosa granata.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-01-2023


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
24 giorni fa

In aggiunta, al mio scritto sotto, Juric neanche troppo velatamente ha fatto capire che il rinnovo sarebbe possibile ma necessita di forze ben precise, non necessariamente esose.

BiriLLo
BiriLLo
24 giorni fa
Reply to  BiriLLo

(e non solo forze ma programmi… Qui chi è pessimista, mi trova purtroppo, in linea).

Rogozin
Rogozin
24 giorni fa
Reply to  BiriLLo

Gli squadristi che ammorbano il forum non avranno difficoltà a spiegarti, sconclusionato zerocosino, che il tuo pessimismo è causato da una visione distorta della rosea realtà.

BiriLLo
BiriLLo
24 giorni fa
Reply to  Rogozin

😁… Ci può stare … Le birre iniziano 2 ore prima della gara 🤭

thethaiman
thethaiman
24 giorni fa

Noto che…..anno nuovo, c0glioni vecchi

direibene18
direibene18
24 giorni fa

Il mercato nn influirà a gennaio, anche se arrivasse un buon giocatore oggi, sia mai , si deve inserire e ben che vada se ne vanno tre settimane. Invece conta e tanto avere più giocatori a disposizione tra infortuni e squalifiche , il solo Sanabria di punta è pochino, nemmeno… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
24 giorni fa
Reply to  direibene18

Direi che l’errore e’ non capire che il mercato di Gennaio non serve a rattoppare le squadre per la seconda parte della stagione ma ad ordire quelle per la stagione successiva (Ricci, Sanabria, Singo, ecc). Da questo punto di vista Cairo e’, auanto a programmazione, molto piu’ avanti rispetto agli… Leggi il resto »

BiriLLo
BiriLLo
24 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Cairo ?… Sul serio lui programma ? Immagino nel breve periodo… Si è giocato il medio e il “babbo morto”…
Scimmionelli, il mercato di gennaio, volendo, potrebbe portarci almeno le speranze europee. Se ben congeniato.
Meglio che commentiamo la gara di questo pomeriggio, và.

ardi06
ardi06
24 giorni fa
Reply to  BiriLLo

Esatto caro Birillo

BiriLLo
BiriLLo
24 giorni fa
Reply to  ardi06

Abbraccione Ardi !

Juric scommette su Lukic: “Ha voglia, mi aspetto sei mesi alla grande”

Torino-Hellas Verona, dove vedere la partita in tv e streaming