Torino-Fiorentina 2-1: i Top e i Flop. Ritorno alla vittoria in casa

Zaza reagisce e il Toro torna a vincere in casa: i Top e i Flop

di Veronica Guariso - 9 Dicembre 2019

I Top e Flop di Torino-Fiorentina 2-1: per Ansaldi assist e gol. Zaza brilla, ma il calo nel finale sarebbe potuto costare caro

Contro la Fiorentina, prima vittoria in casa dopo quella col Milan, ma sempre tra le contestazioni del popolo granata. Ieri però, rispetto al match contro il Genoa, il livello si è alzato: il Toro ha infatti preso il comando nella prima metà di gioco, resistendo poi nella seconda, fino al calo finale con la Fiorentina che, oltre al gol di Caceres, si è creata altre possibili palle gol per trovare il pareggio. In generale, si è vista una buona prestazione di gruppo. Il settimo posto, che sembrava un miraggio, è ora molto vicino, con il Napoli che dista solamente un punto, così come il Parma. Chiudere bene l’anno permetterebbe a Mazzarri ed i suoi di ristabilire un clima sereno, per riprendere poi nel 2020 cercando di sfruttare meglio il girone di ritorno.

Torino-Fiorentina 2-1: i Top

Uno Zaza ritrovato. Che sia stato persmentire Mazzarri o per dare la carica ai compagni e trovare la conferma poco importa: sta di fatto che Simone Zaza si è reso autore di un’ottima prestazione contro la Fiorentina. Il numero 11 della formazione granata, rimasto in campo per tutti e 90 i minuti, ha tirato fuori quello spirito guerriero che lo ha sempre contraddistinto, ed ha trovato la rete del vantaggio con un colpo di testa. Ha lavorato per la squadra preparandosi al meglio durante la settimana, ed i risultati si sono visti.

Il ritorno alla vittoria in casa dopo 9 giornate. I tre punti tra le mura amiche sembravano un ricordo lontano, ma sono tornati invece ad essere realtà. Dopo ben 9 giornate di campionato, il Toro è tornato a vincere al Grande Torino, battendo la Fiorentina per 2-1 grazie alle reti di Zaza e Ansaldi. Ora così sono 3 le vittorie totali ottenute in quello che una volta era il fortino del club granata, ma che quest’anno non ha portato i frutti sperati.

Ansaldi, un bottino ricco. Ancora una volta, tra i migliori in campo non poteva di certo mancare il nome di Cristian Ansaldi che ieri ha dato vita ad una prestazione quasi impeccabile, come sta accadendo spesso in questa prima parte di stagione. Dopo aver servito Zaza in modo impeccabile infatti, ha anche siglato il 2-0 rendendosi autore di un’azione individuale. Che Messi sia stato davvero d’ispirazione….

Torino-Fiorentina 2-1: i Flop

Il calo nel finale. Anche nel corso di Torino-Fiorentina, è arrivato uno stop nel finale. I granata si sono quasi arresi dopo il 2-0, concentrandosi sulla fase difensiva, che però più volte li ha costretti all’errore, permettendo alla Viola di trovare il gol e di andare più volte vicina al raddoppio. Uno scivolone che è già costato caro altre volte e che andrebbe evitato.

Un’altra rete subita. Restano 3 i cleansheet del Torino ottenuti in questa stagione. Ieri poteva esserci il quarto, ma nel recuperò, Caceres ha rovinato i piani ai granata, trovando il gol. La differenza reti del Toro rimane perciò in negativo, con 18 gol fatti e 21 subiti: non il massimo quando lo scorso anno, le sfide a porta inviolata erano state 15, con ben 15 reti di differenza tra quelle realizzate e quelle subite al termine della stagione.