Lo spagnolo è stato valorizzato dai rossoblù dopo molti anni in giro per l’Europa. I due difensori sono stati “scaricati” troppo in fretta

Torino-Genoa sarà l’ultima partita del 2016 per entrambe le formazioni. I granata e i rossoblù cercheranno di chiudere con una vittoria per affrontare con maggiore serenità le festività e la successiva ripresa. Toro-Genoa sarà una partita dal sapore particolare per i tre doppi ex: Iago Falque, Moretti e Bovo.

Lo spagnolo è stato risparmiato per gran parte della sfida di Napoli e sarà quindi sicuro protagonista contro la sua ex squadra. Falque è sicuramente grato al Genoa e a Gasperini, che hanno saputo valorizzarlo e lanciarlo in Serie A dopo anni di poche soddisfazioni in giro per l’Europa. Con il Grifone, l’esterno ha collezionato 33 presenze e 13 gol guadagnandosi l’attenzione di tanti club, soprattutto grazie alle prestazioni nella seconda metà di stagione in maglia rossoblù. A vincere la concorrenza è stata la Roma, ma Falque, in giallorosso, non è riuscito a ritagliarsi lo stesso spazio. In estate la chiamata del Toro di Mihajlovic, che lo ha rimesso al centro del progetto. Con la maglia granata già 14 presenze e 8 gol. I tifosi del Toro sperano nel classico gol dell’ex.

Hanno avuto un passato al Genoa anche Bovo e Moretti. L’avventura di Cesare Bovo in rossoblù inizia nel 2007, e viene interrotta, dopo una sola stagione, fino al 2011 per il suo trasferimento al Palermo. Il suo ritorno al Genoa non è fortunato e il difensore è spesso fuori dal campo a causa dei numerosi infortuni e delle scelte tecniche. Diverso, invece, il cammino di Emiliano Moretti che arriva al Genoa nel 2009 dopo una brillante esperienza europea con la maglia del Valencia. Veste la maglia del Grifone fino al 2013 disputando stagioni altalenanti ma risultando più volte indispensabile alla squadra di Gasperini. Nella stagione 2012/2013 festeggia proprio con il club ligure la centesima presenza in campionato e, nel complesso, colleziona 121 presenze e 2 gol. Entrambi sono stati “scaricati” troppo presto dal Genoa e nel Torino hanno saputo ritagliarsi spazio importante tra campionato, Coppa Italia e Europa League. Adesso sono solo delle seconde scelte, ma i tifosi granata hanno imparato da apprezzarli per la loro grande professionalità.


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
SpakkaLaGobba
SpakkaLaGobba
5 anni fa

Condivido.

AmmaMi71
AmmaMi71
5 anni fa

…e speriamo che di questi ne scenda in campo solo uno…Falque!… 🙂 con tutto il rispetto ed il riconoscimento per Moretti e Bovo…

Toro, oggi rifinitura e partenza per il ritiro pre-partita

Mihajlovic-Juric, sfida balcanica in panchina, con un solo precedente