Karamoh si è guadagnato il rinnovo di contratto, ma con il ritorno di Vlasic e l’ottimo impatto di Radonjic è ancora indietro nelle gerarchie

Tanta sfortuna e alcuni sprazzi decisivi: si può riassumere così l’ultima stagione di Yann Karamoh con la maglia del Torino. L’ivoriano ha vissuto il suo miglior momento tra lo scorso febbraio e marzo, con ben 4 gol in 6 gare, di cui uno nel Derby della Mole. Poi l’infortunio al polpaccio, che non gli ha permesso di trovare la giusta continuità e una serie di panchine fino al termine del campionato. Nonostante tutto l’ex Parma si è guadagnato la fiducia della società, che gli ha prolungato il contratto fino al 30 giugno 2025.

Le gerarchie di Juric

A poche settimane dall’inizio della nuova stagione di Serie A Karamoh era considerato un titolare a tutti gli effetti da Ivan Juric. Il mercato ha poi fatto la sua parte: Vagnati ha chiuso per il ritorno di Vlasic, diminuendo di gran lunga le chance del numero 7 di avere un ruolo da protagonista. Come se non bastasse, Radonjic ha decisamente alzato il suo livello, decidendo la gara contro il Genoa con una grande giocata personale. Ecco allora che Karamoh si vede nuovamente costretto a inseguire nelle gerarchie dell’allenatore, che al momento lo considera la prima alternativa ai due centrocampisti offensivi. Ora toccherà al classe ’98 ritagliarsi un ruolo importante in squadra, a suon di prestazioni convincenti e magari un buon numero di gol, sfortuna permettendo.

Yann Karamoh
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-09-2023


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

L’anno scorso, prima di infortunarsi ha fatto bene. Innegabilmente Inoltre era l’unico che almeno sembrava centrare la porta. E alcuni gol davvero di pregevole fattura Pagato nulla, le aspettative devono essere quelle “giuste” . Un buon giocatore. Certo che sarebbe assurdo paragonare o uniformare le aspettative su di lui pagato… Leggi il resto »

Viaggiatore
9 mesi fa

a me piace,
più forte di Seck è un jolly prezioso

ToroRiverforever
ToroRiverforever
9 mesi fa
Reply to  Viaggiatore

Anche al vigile piace 😘.,…….

martin76
martin76
9 mesi fa

Purtroppo è un giocatore, a mio parere ovviamente, con dei limiti per la serie a. Ogni tanto ti imbrocca il dibrilng in velocità ma in ogni caso successivamente sbaglia spesso la giocata. È il classico calciatore col quale l’allenatore deve avere delle botte di culo per riuscire a schierarlo nei… Leggi il resto »

eurotoro
eurotoro
9 mesi fa
Reply to  martin76

…concordo però il buon Vagnati che lo ha preso x 2 fichi secchi e una pagnotta bene ha fatto….faremo plusvalenza…🤭

Torino, ENEL è il nuovo sponsor per il kit di allenamento e le maglie pre gara

Torino, ecco lo staff dell’Under-15 e dell’Under-16: la lista