Lavoro specifico per Ajeti e Benassi, mentre De Silvestri ha svolto delle terapie, febbre per Maxi Lopez

Dopo la vittoria in Chievo-Torino, il gruppo di Sinisa Mihajlovic è tornato ad allenarsi quest’oggi a porte aperte a partire dalle ore 11. Classico allenamento di ripresa per il gruppo granata, diviso tra chi ha giocato e chi, invece, ha guardato gli altri compagni. Diversi erano però gli assenti: non c’era, per esempio, Maxi Lopez, che è rimasto a casa a causa di un forte attacco febbrile, mentre per De Silvestri sono state previste delle sole terapie dopo l’infortunio di ieri che lo ha costretto a dare forfait (al suo posto è entrato Zappacosta).

Toro, infortunati al lavoro a parte

Un programma di lavoro specifico è invece stato seguito da Ajeti, Benassi, Iturbe, Molinaro e Obi. Per il la mezzala destra, il Torino ha effettuato degli accertamenti che hanno evidenziato solo un lievissimo problema muscolare al polpaccio: nulla di cui allarmarsi. Domani il Toro tornerà a sudare in Sisport, ma l’allenamento sarà a porte chiuse.


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Paolo73 (Pau)
Paolo73 (Pau)(@pau)
4 anni fa

Comunque CVD, due sostituzioni andate per i due terzini rientranti. Ma ci è andata bene, speriamo che Avelar duri fino a fine campionato almeno

tore110
tore110(@tore110)
4 anni fa

Bidone pazzesco alla pari di Pancaro , Pisano ,Diana e robaccia simile ..?
Acquisto assolutamente incomprensibile conoscendo Miha .

682n
682n(@682n)
4 anni fa

in effetti non si capisce cosa ci veda in questo giocatore per averlo voluto così fortemente. mahhhhhhhh

Ljajic, lampi di pura classe: il Torino non rimpiange Birsa

Toro, il presidente Cairo in visita allo Stadio Filadelfia