Dopo il caso conseguente agli insulti verso i tifosi, il gruppo squadra del Torino ha deciso di scrivere una lettera

Il caso del 4 maggio legato agli insulti provenienti da alcuni elementi della rosa del Torino verso dei tifosi presenti a Superga ha colpito molto l’ambiente granata. Il video è diventato subito virale, e tra gli altri anche Cairo ha affermato che si sarebbe discusso il caso internamente allo spogliatoio. Oggi, dopo le tante voci uscite negli ultimi giorni, il gruppo squadra ha deciso di scrivere una lettera per scusarsi.

La lettera

Ciò che è successo sabato scorso ha lasciato in tutti noi un profondo dispiacere. Vogliamo far sentire la nostra voce per chiedere umilmente scusa a tutti, consapevoli della gravità di quanto è accaduto. Ci sentiamo tutti responsabili, non ci sono buoni e cattivi. Ne abbiamo parlato al nostro interno e abbiamo preso i provvedimenti del caso, e altrettanto ha fatto la Società, subito intervenuta. Ora massima concentrazione per le prossime tre partite: noi ci crediamo ancora, Sempre Forza Toro!”.

Foto di squadra
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 08-05-2024


126 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
16 giorni fa

Gli zerotreini si prendono gl’insulti di ritorno da parte degli stessi giocatori che trattano sempre come pezze da piedi? Colpa di Cairo!

Robilant1959!
16 giorni fa

Tutti responsabili,nessun responsabile.
Il vostro valore umano è direttamente proporzionale a quello tecnico/agonistico.

rotor
16 giorni fa

Chiara soluzione diplomatica dettata dalla societa’. Una dirigenza con gli attributi avrebbe diffuso i nomi dei responsabili e li avrebbe messi fuori rosa,ma non lo s ie’ fatto per non pestare i piedi ai potenti procuratori. Tanto i nomi verranno a galla lo stesso.

eugenio63
eugenio63
16 giorni fa
Reply to  rotor

La Società TORINO f.c. sceglie di percorrere l’opzione maggiormente conveniente e facile ossia nello specifico quella dell’omertà collettiva unitamente all’intero gruppo squadra in quanto essa è assolutamente consapevole che “dare in pasto” alla piazza e agli stessi media il nominativo del calciatore, reo della terribile offesa arrecata alla tifoseria del… Leggi il resto »

Last edited 16 giorni fa by eugenio63
Scimmionelli
16 giorni fa
Reply to  eugenio63

Io medito sul fatto che per te un tale pluribannato per postare scroti con i nomi di altri utenti denota “umorismo” ma la Società TORINO f.c. che non da’ i giocatori in pasto alla feccia e’ “omertosa”. Per coerenza, dovresti leccare i genitali al fu 03enientepiu’ anziche’ postare polpettoni moralisti.

Last edited 16 giorni fa by Scimmionelli

Lovato, futuro incerto: il riscatto resta in discussione

Robaldo, dal 4 maggio al 4 maggio. La promessa: “Finirlo in un anno”