Nonostante l’assenza di Ilic il Torino centra un’altra vittoria che permette ai granata di non perdere il treno Europa

Il Torino di Ivan Juric centra altri tre punti fondamentali per la corsa verso un posto in Europa. All’Unipol Domus di Cagliari i granata hanno sconfitto i rossoblù per 1-2, grazie alle reti di Zapata e Ricci. inutile il gran gol di Viola nel secondo tempo, che aveva riacceso le speranze dei padroni di casa. Nonostante un finale sofferto il Toro è riuscito a tornare dalla Sardegna con il bottino pieno e ora può restare aggrappato ai sogni di qualificazione alle prossime coppe. In campo non c’era Ivan Ilic, che è stato fermato in settimana da problemi alla schiena. Ma chi lo ha sostituito ha giocato comunque una grande partita.

Linetty o Ilic non fa differenza

Dopo ben quattro gare in cui Juric ha fatto altre scelte Karol Linetty è tronato a occupare il centrocampo nella gara contro il Cagliari. I problemi fisici di Ilic hanno costretto l’allenatore croato a puntare sul polacco dal primo minuto che, come al solito, non ha tradito la fiducia del tecnico. L’ex Sampdoria ha giocato una grande partita in compagnia del compagno di reparto Ricci, che ha trovato anche il gol sul finire del primo tempo. Se prima il Toro sembrava non potesse rinunciare alla coppia formata da Ricci e Ilic, ora le cose sembrano cambiate. La sensazione è che tutti siano ben integrati negli schemi tattici dell’allenatore: lo dimostra la prestazione di Cagliari, l’ultima di una lunga serie. Ili resta comunque un insostituibile. Appena avrà recuperato dal fastidio alla schiena tornerà senza dubbio titolare nella formazione di Juric. Il serbo, prima della gara dell’Unipol Domus, era reduce da 10 presenze da titolare consecutive, a dimostrazione della totale fiducia di Juric.

Karol Linetty of Torino FC kicks the ball during the Serie A football match between Torino FC and Empoli FC.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-01-2024


20 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
1 mese fa

Linetty ha dato quel dinamismo che manca quando gioca la coppia Ilic Ricci. E ha lasciato a Ricci più libertà.

TRAPANO
1 mese fa

Per me Linetty è uno che in squadra ci deve stare sempre, e lo stesso pensiero lo avevo per Desilvestri, piedi ruvidi, ma quattro polmoni, e in campo servono anche giocatori con queste caratteristiche

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  TRAPANO

con la differenza che De Silvestri era un difensore (che ha segnato 8 gol) e Linetty un centrocampista (che finora ne ha segnati 2 e senza certamente fare più assist di De Silvestri), pagato, per quattro anni, la simpatica cifra di 1,5mln/anno… e solo da un paio sta rendendo un… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

Linetty ha il solo difetto di giocare OGGI nel Toro, e quindi si becca gli insulti dello 0.3mavafa GOBBO!!!

De Silbvestri, oggi “salvato” da 0.3mavafa, ha il pregio di NON ESSERE PIU’ del Toro, o avrebbe lo stessa dose di insulti

0.3mavafa GOBBO ormai conclamato!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  TRAPANO

Ecco TraPANO, è per commenti come questo, che ogni tanto o spesso lasci sul sito, che non sono mai riuscito a “unificarti” alla fec cia gobba tipo i 0.3mavafa di cui sotto!!!

Ogni tanto lasci qua e là qualche pennellata di granatismo genuino!
Mi destabilizzano quindi certi ltri commenti tuoi.

James 75
James 75
1 mese fa

Linetty adesso come adesso è intoccabile, aspettando che Tameze giochi nel suo ruolo,Ilic e Ricci insieme poco peso, poca forza fisica troppo leggerini, ma finché si vince va bene così forza toro

Bellanova, un altro assist per Zapata. Poi scherza: “Al terzo cena”

Torino, distorsione alla caviglia per Ricci