Torino, Mazzarri si candida come rigorista!

di Andrea Piva - 9 Luglio 2018

Mentre i calciatori erano impegnati nei giri di campo, Walter Mazzarri si è divertito a calciare qualche rigore, ma il tecnico non è stato infallibile

nostro inviato a Bormio – In maniera meticolosa, puntigliosa, Walter Mazzarri questo pomeriggio ha guidato l’allenamento tattico del suo Torino, istruendo con precisione i giocatori sui movimenti da fare. Con la stessa attenzione ha anche seguito la partitella a campo ridotto. Poi, però, si è lasciato andare a un breve momento di svago: mentre i calciatori eseguivano gli esercizi atletici con il preparatore, l’allenatore granata si è divertito a calciare qualche rigore: in porta, a opporsi alle sue conclusioni, c’era il match analyst Fabio Corradini. Dal dischetto non sempre la mira di Mazzarri è stata perfetta e in un paio di occasioni ha allargato troppo il destro mandando il pallone sul fondo.

Torino, dalle punizione di Mihajlovic ai rigori di Mazzarri

I calci di rigore di Walter Mazzarri hanno riportato alla mente i calci di punizione che Sinisa Mihajlovic un anno fa, sempre sul campo di Bormio, si era dilettato a calciare allenando anche i portieri e dimostrando di avere ancora il piede molto caldo sui calci piazzati, proprio come quando giocava. La cittadina valtellinese ha ora ispirato anche l’allenatore toscano a tornare a tirare qualche calcio al pallone.

più nuovi più vecchi
Notificami
mas63simo
Utente
mas63simo

Concordo con Vanni…invece di perdere tempo a tirare i rigori fai un corso di aggiornamento sugli schemi da usare che il 3511 è leggermente obsoleto.

Vanni(CAIROVATTENE)
Utente
Vanni(CAIROVATTENE)

Mazzarri fatti furbo. Invece di perdere tempo coi piedi di ghisa che hai, inventati qualcosa, che sto 5-1-1 mi sembra di vedere Rocco e i suoi fratelli.

Ultrà
Utente
Ultrà

Bonifazi, che non fa notizia, non attira click, non fa scrivere titoloni sui giornali…è stato provato nella difesa a tre…Questa è una notizia! Caro inviato, un pò di sforzo in più e aguzza la vista…più attenzione ai nomi negli schieramenti…

Mimashi
Utente
Mimashi

E dove avrebbe dovuto provarlo?
Trequartista dietro le punte?
Non capisco

Ultrà
Utente
Ultrà

io mi sarei aspettato Moretti…conoscendo il personaggio che allena: speriamo insista e non cambi idea!

Mimashi
Utente
Mimashi

Beh ma li proverà tutti

Ultrà
Utente
Ultrà

Siamo d’accordo…ma non è che ci sia tutta sta scelta: Bonifazi fino a qualche giorno fa era dato per partente…per Moretti sono 37 primavere…Lyanco nessuno sa a che punto sta la riabilitazione e non capisco perchè non la svolge qui a Torino …CR? lo svincolato in prova con zero presenze… Leggi il resto »

toro 1968
Utente
toro 1968

Bonifazi rimane…ed in questo momento probabilmente sarebbe anche titolare, dal momento che dei 6 difensori che hai in rosa Lyanco non è ancora disponibile, Bremer, bisogna vedere il reale valore, Moretti c’ha 37anni…per questo, al momento, Bonifazi centro-destra, NKoulou centrale ed Izzo centro-sinistra