Milinkovic-Savic dopo Napoli ha rimediato un‘altra prestazione negativa, il portiere serbo non potrà commettere errori nel derby della Mole

Il Toro è in parte riuscito a uscire dalla crisi che stava attraversando, conquistando 1 punto contro l’Empoli dopo aver collezionato tre sconfitte rimediate contro Inter, Sassuolo e Napoli. Invece Vanja Milinkovic-Savic non ha ancora superato il periodo buoi che sta vivendo e dopo diversi errori commessi contro il Napoli, soprattutto sulla rete del momentaneo 2-0 in favore dei partenopei, è inciampato in un altro sbaglio nel match contro l’Empoli. Il numero 32 granata, insieme al compagno di squadra Koffi Djidji, ha delle grandi colpe sul gol segnato dai toscani. In occasione della rete segnata in rovesciata da Mattia Destro infatti, il portiere ex Lechia Danzica si è dimostrato sicuramente troppo poco reattivo, tuffandosi in ritardo. Ora Milinkovic-Savic per riscattarsi avrà a disposizione il derby contro la Juve. Il portiere serbo è ben consapevole di quanto la partita contro i bianconeri sia importante e sentita in città, soprattutto sponda Toro, e anche per questo motivo non vorrà fare altre brutte figure. Rialzare la testa nel match contro la squadra di Massimiliano Allegri è, e deve essere, il primo obiettivo del portiere classe 1997.

Milinkovic-Savic vuole evitare di ripetere la scorsa stagione

Fare bene contro la Juve anche per evitare di ripetere quanto successo la scorsa stagione, con Milinkovic-Savic che, dopo aver inanellato una serie di prestazioni deludenti, perse il posto da titolare in favore di Etrit Berisha che così raccolse diverse presenze in campo. Il numero 32 del Toro non vuole neanche perdere l’opportunità di andare a giocare i prossimi Mondiali da protagonista con la sua Serbia. Per non vedere sfumare questa occasione dovrà dare una svolta alla sua stagione, anche perché il Toro conta su di lui per cercare di migliorare il decimo posto in classifica ottenuto alla fine dello scorso campionato. I granata dovranno cercare di lottare fino al rush finale per un obiettivo importante. Almeno questo è quello a cui sicuramente auspicano Juric e i tifosi del Toro.

Vanja Milinkovic Savic
Vanja Milinkovic Savic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-10-2022


54 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Chi dice che Vanja non e’ un portiere di serie A, si meraviglia come faccia a giocare ecc ecc si meriterebbe Caniato.

Marcorti
Marcorti
1 mese fa

Allora, scusate, per quelli che mi hanno risposto più sotto, ho scelto tempo fa di non offendere mai più un tifoso granata su questi siti anche se su alcune cose la possiamo pensare diversamente. Da me non leggerete mai etichette antipatiche né sarcasmo da senso di superiorità… Ma…qualche giorno fa… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  Marcorti

Il problema e’ che su queste pagine, meno offendi piu’ ti offendono. E sia tu che Vanja siete ottimi esempi di cio’. Se Vanja andasse davanti alla tribuna strampa a fare il gesto dell’ombrello lo perdonerei. Se tu rispondessi per le rime a quelli di “non ci resta che piangere”… Leggi il resto »

Marcorti
Marcorti
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Ma no, tutto sommato è un riferimento anche spiritoso.
Come non sorridere ricordando quel film?
Io mi ripeto: Credo che una tifoseria unita sia una bella cosa, soprattutto prima di QUELLA partita.
Le beghe via internet mi hanno stra-stancato da tempo.

Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Pure ottoesame adesso? Ma basta! Lasciate in pace Vanja, per favore, e andate a scrivere di coltivazione della canapa indiana…

Il Mondiale porta un tesoretto: la Fifa stanzia oltre 200 milioni per i club, una parte anche al Toro

Toro, Mariani è l’arbitro delle rimonte: dal 2-1 al Genoa con Cerci e Immobile, al 3-2 al Sassuolo