Alle 15 Torino-Napoli allo Stadio Olimpico Grande Torino: in mezzo al campo è duello tra Ilic e Lobotka

Manca solo una partita e poi si sarà chiuso il girone d’andata. Alle 15 allo Stadio Olimpico Grande Torino c’è Torino-Napoli. Sfida non facile per il Toro, anche se gli azzurri di Walter Mazzarri (che sarà squalificato), non vivono un gran momento. C’è una sfida nella sfida, in mezzo al campo, molto interessante: Ivan Ilic contro Stanislav Lobotka. I due centrocampisti, abili palleggiatori, sono i perni delle due squadre. Vivono un momento simile, anche se Ilic è più in forma. Chi avrà la meglio in mezzo al campo? Di seguito un po’ di statistiche sui due giocatori.

Ilic: che talento!

Ivan Ilic è stato un grande investimento per il Torino. Il serbo, numero 8, è stato pagato circa 16 milioni di euro dall’Hellas Verona. Talento indiscusso, lo scorso anno al Torino (solo per metà stagione) ha fatto 2 gol e 3 assist in 14 partite. Quest’anno è partito male, finendo in panchina. A Juric non sono piaciute certe cose e lo ha voluto “punire”. Poi però, Ilic si è ripreso alla grande: adesso è di nuovo insostituibile. Per lui finora, tra campionato e Coppa Italia, 19 presenze condite da 3 gol, 2 assist e 2 cartellini gialli.

Lobotka: giocate e sostanza

Nella scorsa stagione, lo slovacco con il 68 sulle spalle, si è laureato campione d’Italia con il Napoli. Sotto la guida di Spalletti, ha fatto una stagione mostruosa. In 38 partite, solo 1 gol e 1 assist, ma tantissima sostanza e sacrificio. Quest’anno però, le cose stanno andando diversamente. Prima Garcia e adesso Mazzarri: il Napoli non è più uno spettacolo. Quest’anno Lobotka ha giocato, tra Serie A, Coppa Italia e Champions League, 25 partite. Solo 1 assist per lui. Non è più incisivo come prima, ma gioca sempre.

Ivan Ilic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-01-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
1 mese fa

Ilic: con la sua punizione a due, da’ il “la” all’azione del vantaggio.
Lobotka: causa la punizione da cui scaturisce l’azione del vantaggio.
La differenza vista oggi tra i due si puo’ ben riassumere in questo episodio.

leftwing
leftwing
1 mese fa

Il buon talento di Lobotka lo abbiamo visto in un anno intero di prestazioni . Quello di Ilic,solo a sprazzi. Calma nel prefigurarsi duelli omerici!

Torino-Napoli: dove vedere la partita in TV e in streaming

Torino, Juric blinda Gineitis: “Non voglio cederlo”