Anche contro il Milan, il Torino ha portato a casa una sconfitta di misura nonostante la prestazione positiva: è la terza contro una big

Il Torino di Juric continua a rendersi autore di prestazioni positive, senza però portare a casa quanto meritato. Perseverare è umano, ma in questo caso controproducente e a dirlo è la classifica. Il match contro il Milan, sulla falsariga delle sfide contro Juve e Napoli, si è concluso alla stessa maniera: un misero 1-0 a favore degli avversari e tasche vuote invece per il Torino. I granata sono così fermi alla dodicesima posizione. È tempo di rimettere le cose a posto o si rimane nel limbo ed il passato insegna che non è la migliore delle situazioni.

Toro, dal derby al Milan: stessa storia e stesso risultato

Tutto è cominciato con il derby, match diverso dagli altri per i più. Dopo una prestazione di livello, è arrivata una doccia fredda targata Locatelli all’86’, che ha frenato gli entusiasmi. Non sono infatti bastati gli sforzi nel finale ad invertire il risultato. La stessa sorte è toccata a Juric ed i suoi nella partita seguente. Il Napoli, contenuto su tutti i fronti, ha però insistito nel finale, ottenendo il vantaggio all’81′ con Osimhen. Infine, ecco che Giroud ha punito una difesa poco efficace su sviluppo da corner. La storia si è quindi nuovamente ripetuta, così come il risultato.

Serve la svolta contro le big

Il problema sembrerebbero essere le big. Tutti e tre i club elencati infatti militano nella parte alta della classifica e, nonostante i granata siano riusciti a livellarsi ed a contenerli, è bastato quel cinismo in più sotto porta a metterci un punto. L’unica differenza che perciò intercorre tra le tre partite riguarda il tempismo del gol: Nelle prime due infatti, il Torino ha subito gol dopo l’80’, mentre nell’ultima ad inizio match. Ha perciò archiviato le rimonte ed i ribaltamenti nel finali, ma ora si attende il passetto in più. Juric deve trovare la chiave per far invertire la rotta ai suoi, che devono ancora affrontare Inter e Roma tra le big.

Olivier Giroud
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-10-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
fratelliperungiorno
fratelliperungiorno (@fratelliperungiorno)
1 mese fa

Simpatia delle avversarie a parte, perché tra le big citate la juve e non la lazio (con cui abbiamo pareggiato)? Quali sono i criteri di big?

T9
T9 (@t9)
1 mese fa

Ottimo il tempismo per un articolo di approfondimento di questo tipo

Toro-Samp, i precedenti: dal pokerissimo con Ventura al pari firmato Meité

Il duello di Torino-Sampdoria: Bremer contro Quagliarella