I precedenti di Torino-Sampdoria / Il bilancio è di 29 vittorie per i granata, 30 pareggi e 15 successi da parte dei blucerchiati

Il match tra Torino e Sampdoria, in programma stasera alle 20:45, è ormai alle porte. Sarà la 110a volta che i granata e i liguri si affronteranno in Serie A. Entrambi i club vorranno portare a casa un risultato positivo, anche perché sia Toro che Sampdoria arrivano al match allo stadio Olimpico Grande Torino da due sconfitte. Per la precisione i granata dall’1-0 contro il Milan in favore dei rossoneri mentre la Sampdoria, nell’ultima giornata di campionato che si è disputata, ha perso contro l’Atalanta. Una sfida che si preannuncia molto accesa. Se si guardano i precedenti tra le mura amiche dei granata tra le due squadre il bilancio è di 29 successi per il Toro, 30 pareggi e 15 vittorie della Sampdoria. Quindi i precedenti sorridono alla squadra di Ivan Juric.

Il successo del Toro nel ‘58 ricco di gol

Un precedente tra Toro e Sampdoria sicuramente degno di nota è quello del 19 gennaio 1958, con la partita che si disputò allo stadio Filadelfia. In quell’occasione i granata, guidati da Marjanovic, vinsero 4-3 contro la Sampdoria di Dodgin. A sbloccare la partita furono i granata con una rete di Ricagni su assist di Fogli. Poi fu la Sampdoria a trovare la via del gol al 34’ minuto con Ocwirk e poi di nuovo con Firmani. Nella ripresa il Toro si tirò su le maniche e trovò la rete del 2-2 con un un gol di Armano. Poi ancora Ricagni riuscì a infilare il pallone in rete. Il Toro segnò nuovamente, con una rete di Arce. A chiudere il match la rete del blucerchiato Conti che segnò su calcio di rigore.

Torino- Sampdoria: la vittoria dei granata 5-1 con tripletta di Quagliarella

Un altro precedente ricco di gol risale al 1 febbraio 2015, quando i granata allora allenati da Ventura vinsero 5-1 contro la Sampdoria di Mihajlovic. Grande protagonista di quella partita fu Quagliarella, che sabato sarà un ex, che riuscì a segnare 3 reti ai blucerchiati al 16’ minuto, al 29’ su rigore e al 64’. Le altre due reti per i granata con la firma di Amauri e Bruno Peres, mentre a segnare per la squadra blucerchiata fu Obiang al 77’ minuto. Una grande vittoria per il Toro che, battendo i blucerchiati, conquistò la terza vittoria consecutiva. Inoltre fu il primo successo di Ventura nei confronti di Mihajlovic.

L’ultimo precedente finito in pareggio

L’ultimo precedente tra Toro e Sampdoria in casa dei granata risale allo scorso 30 novembre 2020. Il Toro in panchina fu guidato da Conti, vice di Giampaolo, a causa della positività al Covid-19 del tecnico toscano. Sulla panchina blucerchiata invece c’era il vice di Ranieri che era squalificato. A sbloccare il match fu Belotti al 25’ minuto. Poi nella ripresa la Sampdoria ribaltò il risultato con le reti di Candreva e Quagliarella ma i granata riuscirono ad agguantare il pareggio grazie al gol siglato da Meité che mise la parola fine all’incontro.

Tomas Rincon
Tomas Rincon
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-10-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Immer
Immer
8 mesi fa

Sono talmente scarsi che non dovremmo avere problemi a prenderci i 3 punti…….

angelo62
angelo62
8 mesi fa
Reply to  Immer

quando si dice gufare

T9
T9
8 mesi fa
Reply to  angelo62

Accontentati che abbia usato il condizionale, avrebbe potuto essere anche più maldestro 🙂

Toro, Juric sa come battere D’Aversa: lo ha già fatto due volte

Milan, Napoli e Juve, 3 k.o. di misura: Toro, contro le big buone prove ma 0 punti