Visto il rendimento non brillante del paraguaiano David Okereke spera in un’occasione per convincere Juric

Continua il periodo negativo di Tonny Sanabria. L’attaccante paraguaiano sta vivendo uno dei momenti più difficili da quando veste la maglia del Toro. L’ex Betis non segna infatti dal 7 gennaio, nella gara casalinga contro il Napoli. Solo 3 gol in 23 presenze per il numero 9, che sta faticando sotto il punto di vista realizzativo. Un rendimento completamente diverso rispetto alla scorsa stagione, in cui aveva battuto il suo personale record di marcature. Se fino a poche settimane fa la sua scarsa vena realizzativa non preoccupava, ora le cose sembrano cambiate: Sanabria a tratti sparisce dal gioco, soprattutto contro le squadre che tendono a chiudersi in difesa. Ecco perché David Okereke, arrivato in granata nel mercato di gennaio, spera in una chance per convincere Ivan Juric.

Okereke scalpita

L’ex Cremonese è sbarcato a Torino durante la sessione invernale di calciomercato, con l’obbiettivo di andare a completare un reparto di soli tre giocatori. Juric lo sta centellinando in questo primo mese nella nuova realtà, concedendogli solo pochi minuti a partita. Il nigeriano sembra comunque essersi inserito bene e nei piccoli spezzoni di gara che l’allenatore gli ha concesso ha provato spesso a rendersi pericoloso con inserimenti e conclusioni dalla distanza. L’atteggiamento è quello giusto: si capisce che il giocatore ha voglia di incidere. Ora spera di avere un minutaggio più ampio, per provare a insidiare la titolarità di Sanabria.

Sanabria ancora a secco

Il paraguaiano è ormai a secco da tanto e non riesce a tenere i ritmi di Duvan Zapata. Ecco perché Juric potrebbe pensare di sostituire la spalla del colombiano con il nuovo arrivato, con l’obbiettivo di migliorare l’intesa tra i due. Okereke è reduce da 2 reti e 1 assist nell’ultima stagione disputata in Serie B con la maglia della Cremonese: l’obbiettivo del classe ’97 è migliorarsi e giocarsi le sue chance in granata.

Antonio Sanabria of Torino FC shakes hands with David Okereke of Torino FC at the end of the Serie A football match between Torino FC and US Lecce.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-02-2024


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sangueblu
1 mese fa

Peggio di fantasmino Sanabria è impossibile fare.

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  Sangueblu

temo invece di sì, purtroppo, e mi riferisco a quello sbruffone che ha segnato la bellezza di 3 gol in 3 anni, il fenomeno pagato più di 4mln dalla cairese, oltre a quelli che l’effecilecca sborsa per far fare da paciere al paparino … gli hanno dato pure la 11,… Leggi il resto »

Last edited 1 mese fa by mavafancairo
giorgio
giorgio
1 mese fa

Sanabria non rende piuperche Juric gli chiede di fare il centravanti arretrato o il centrocampista aggiunto. Non fa piuil numero 9 classico come faceva lo scorso anno. Purtroppo abbiamo un Pellegri NULLO che quando entra si agita un po ma non segna MAI un gol. Poi eanche fatto di cartavelina… Leggi il resto »

leftwing
leftwing
1 mese fa
Reply to  giorgio

Non so bene il perché, ma Juric è allergico agli attaccanti. Mah! Se è svelto e ficcante come si dice, Okereke dovrebbe trovarsi a suo agio con la difesa a maglie larghe della Fiorentina.

Steppenwolf
Steppenwolf
1 mese fa

Massì, togliamo Tonny e mettiamo Okereke. Vediamo se lui riuscirà a legare con Zapata meglio di quanto riesca a Sanabria. Certo che per sfruttare Okereke sarà meglio che a centrocampo si sveglino a passare la palla, perchè se gli arriva dopo 10 passaggetti laterali o all’indietro dubito che faremo più… Leggi il resto »

Torino-Fiorentina: dove vedere la partita in TV e in streaming

Kabic oggetto misterioso: il serbo non ha ancora debuttato