Il Torino nelle ultime due stagioni ha perso una partita ogni due. Così, per la seconda stagione di fila, rischia la B

Il Torino nelle ultime due stagioni ha raccolto una serie di prestazioni, di statistiche e di record molto negativi. La squadra granata per il secondo anno di fila lotta per non retrocedere in Serie B e, per la seconda stagione di fila, ha visto il cambio della guida tecnica a campionato in corso. In questo campionato i granata non sono mai riusciti a uscire dalle zone basse e pericolose della classifica. I granata hanno addirittura salutato il 2020 da ultimi in classifica con solo 8 punti. Ma il dato più eclatante è che, sempre nelle ultime due stagioni, il Toro ha raccolto 35 sconfitte su 74 gare. Ovvero i granata hanno perso quasi una partita ogni due. Uno dei record negativi peggiori che i granata hanno raggiunto sotto la presidenza di Urbano Cairo.

Solo 7 vittorie in questo campionato

Fino ad oggi Belotti e compagni hanno raccolto 35 punti collezionando solo sette vittorie, raccogliendo in quattordici gare solo un punto e perdendo quindici match tra cui la sconfitta 4-1 contro lo Spezia nell’ultimo turno di campionato. Dei sette successi conquistati dal Toro, due sono arrivati sotto la gestione di Marco Giampaolo, contro Genoa e Parma, e cinque con Davide Nicola allenatore contro Cagliari, Sassuolo, Udinese, Roma e Parma. Mentre, nella scorsa stagione, il Toro aveva terminato il campionato con 40 punti e in totale solo undici vittorie. Numeri davvero molto negativi sotto ogni punto di vista. Ma adesso non è tempo di numeri, bisogna conquistare la salvezza.

Toro troppo fragile dal punto di vista emotivo

Dopo la sconfitta in trasferta contro lo Spezia, Nicola ha dichiarato: “Stiamo pagando l’emotività, non per la partita scorsa dove è arrivata una brutta sconfitta. Abbiamo fatto tanto per arrivare subito e vogliamo chiuderla subito. Questo ci sta portando problemi nella gestione delle emozioni”. Anche i numeri danno ragione al tecnico di Luserna San Giovanni. Da due anni il Toro è una squadra troppo fragile sotto il punto di vista emotivo, ed è il campo a dirlo. Adesso i granata nelle ultime due sfide che si apprestano ad affrontare dovranno essere in grado di rialzare la testa dopo le due ultime pesanti sconfitte. Rialzare la testa per raggiungere la salvezza.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-05-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
aletoro75
aletoro75
5 mesi fa

La cosa assurda è che negli ultimi anni, in maniera quasi sistematica, due neopromosse su tre retrocedono nuovamente perchè non riescono a reggere il gap tecnico/economico fatte salve alcune che sull’onda di un buon calcio impostato in B riescono a cavarsela. Rimane un posto, che si contendono spesso una neopromossa… Leggi il resto »

Filippo Bull
Filippo Bull
5 mesi fa
Reply to  aletoro75

👍👍👍👍

aletoro75
aletoro75
5 mesi fa

Perfetto percorso di deCRESCITA

16051976
16051976
5 mesi fa

Ultimi 3 gironi di campionato e 48 punti. Significa media campionato 32 punti. E con 1 pareggio ci salviamo ancora. Incredibile !

Linetty, la stagione in ombra non lo esclude dall’Europeo: è tra i convocati della Polonia

Italia, i pre-convocati di Mancini per l’Europeo: tra i granata solo Sirigu e Belotti