Torino: quota punti per l'Europa League alta, anche con il record si rischia

Europa League, la quota punti si è alzata: possono non bastare 66 punti

di Andrea Flora - 14 Maggio 2019

Torino, nonostante il record di punti in Serie A i granata rischiano di rimanere fuori dall’Europa: la quota per le coppe europee si fa sempre più alta

A due giornate dalla fine del campionato, il Torino continua a combattere con le altre grandi della Serie A per aggiudicarsi un punto nelle prossime competizioni europee. A parte la Juventus e il Napoli, già sicure di giocare la prossima Champions League, dall’Inter all’Atalanta, dal Milan alla Roma, passando per Torino e Lazio, questo gruppone di squadre si sta ancora giocando l’accesso ai due posti rimanenti per la Champions e ai due (più uno) per la prossima Europa League. E’ nelle ultime settimane che il gruppo di testa ha schiacchiato l’acceleratore e ognuna sta continuando a macinare vittorie e punti che però potrebbero non bastare per centrare l’obiettivo. La difficoltà è aumentata nel nostro campionato – come ha anche detto il presidente Cairo – e lo dimostrano i numeri delle passate stagioni che vedevano una quota punti per l’Europa molto più bassa. Al Toro, paradossalmente, potrebbero non bastare 66 punti se la Lazio dovesse vincere la Coppa Italia e i granata le ultime due gare della stagione.

Torino, Atalanta in Europa con 60 punti nel 2017/2018

I numeri finali dello scorso campionato, se paragonati a quelli di quest’anno, dicono che c’è stato un netto miglioramento delle squadre in testa alla classifica e hanno dato alla Serie A un livello di difficoltà maggiore. Il Torino alla 37esima giornata di questo campionato è a quota 60 punti, una quota che l’anno scorso permise all’Atalanta di Gasperini di raggiungere l’ultimo posto disponibile per l’Europa League. L’anno scorso, inoltre, era il primo anno che ammetteva 4 squadre italiane direttamente in Champions e due squadre dirette, più una ai playoff, in Europa League.

Se si va ancora più indietro, quando non c’era questa regola e le italiane in Champions erano tre e in Europa League sempre tre, troviamo che il Milan, nel 2016/2017, con 63 punti, raggiungeva l’ultimo treno per l’Europa League. Oggi con 62 punti i rossoneri non sono matematicamente certi ne di essere qualificati in Champions ne di essere qualificati in Europa League.

Torino, 5 anni fa con 57 punti fu Europa League

L’ultima volta che il Torino si qualificò per l’Europa League fu nel 2013/2014 con Ventura in panchina. Una qualificazione che arrivò anche per vie traverse con il caso Parma e la squalifica dei gialloblu che erano arrivati davanti ai granata di un punto in classifica. Quell’anno al Toro bastarono 57 punti per entrare in Europa League, tre in meno di quelli ottenuti fin qui in campionato.

L’anno successivo, ad accedere all’Europa League fu la Sampdoria – a discapito del Genoa deferito – con 56 punti. Quest’anno potrebbero non bastarne 10 in più. Per la Champions la quota invece è rimasta più o meno la stessa: l’anno scorso Inter e Lazio lottavano per il quarto posto e arrivavano alla pari a quota 72 punti con i nerazzurri dentro e i biancocelesti in Europa; quest’anno Atalanta e Inter potrebbero arrivare distanti un punto l’una dall’altra ed accedere entrambe al massimo torneo continentale per club. Per l’Europa League la bagarre è più complessa.

più nuovi più vecchi
Notificami
dm
Utente
dm

E’ da un po’ che penso una cosa: ma siamo così sicuri che quest’anno sia un campionato così di mer*a del quale bisognava approfittare bla bla bla?
Un campionato nel quale forse 66 punti non bastano per l’EL a me sembra un campionato MOLTO equilibrato, MOLTO difficile, altro che!!!

Denis-Joe
Utente
Denis-Joe

Se l’Atalanta gioca come l’ho vista nelle ultime partite difficilmente perderà la coppa. Io vedo molto più arduo portare a casa i 6 punti anche se l’Empoli deve necessariamente vincere e quindi, in teoria, dovrebbe scoprirsi. Ma se la Lazio perde domani, l’ultima con noi se la gioca alla morte.… Leggi il resto »

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Denis…in un modo o nell’altro con noi giocheranno tutti alla morte…quindi niente calcoli…6 punti.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Certo è che se la dea vince la coppa…ci sarà un posto in più…

jerry
Utente
jerry

Bisognerà essere più forti dei biscottini visti finora, Cagliari, Samp, e strisciati di venaria ne sono l’esempio, l Empoli è stato resuscitato e giocherà dando il 150% , ho paura di altri inciuci perché cercheranno di farci giocare il tutto all’ultima con la Lazio di LOTITO, e ho detto tutto.

T
Utente
T

Già ieri abbiamo visto come sono stati evitati i playout alla Salernitana. Domani vedremo il secondo capitolo della commedia all’olimpico.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Faccia sti 6 punti poi….se non bastassero sarebbe paradossale….negli altri anni ci si andava con meno..quest’anno che….assurdo davvero.