Juric affronta il Sassuolo dopo i recuperi di Miranchuk e Karamoh, ma il tecnico granata, con ogni probabilità, si affiderà ancora a Radonjic

Il Torino si prepara ad affrontare il Sassuolo per la 28ª giornata di Serie A. Quello del Mapei Stadium sarà un vero e proprio scontro diretto: i granata e i neroverdi, infatti, sono appaiati in classifica, rispettivamente a 37 e 36 punti. Gli uomini di Juric avevano trovato una buona continuità contro Bologna e Lecce, centrando due vittorie consecutive. Continuità che, però, è stata interrotta dall’inarrestabile Napoli di Luciano Spalletti, che ha superato il Toro per 4-0. Discorso diverso per il Sassuolo, reduce da ben 4 vittorie consecutive e che viaggia sulle ali dell’entusiasmo. La squadra di Dionisi è forse la più in forma dopo la capolista e quella che aspetta i granata sarà una gara tutt’altro che semplice. In vista di Sassuolo-Torino, Juric dovrà probabilmente fare i conti con alcuni dubbi di formazione tra i quali, però, c’è la certezza Radonjic.

Radonjic può rinascere

Il serbo, dopo la clamorosa sostituzione nel derby, sembrava poter finire ai margini della rosa. Juric lo aveva descritto come un fallimento personale, come un non giocatore di calcio. I presupposti per non vederlo più in campo, dunque, c’erano tutti. Poi la svolta. Dopo l’infortunio di Vlasic si fermano Karamoh e Miranchuk e sulla trequarti l’allenatore granata è a corto di uomini. A giocare, per forza di cose, è Radonjic. Contro il Bologna disputa l’ultimo quarto d’ora di match, mentre a Lecce parte titolare e gioca una partita convincente. Grazie alle sue buone prestazioni scende in campo dal 1′ anche contro il Napoli: la partita finirà male, ma il trequartista dimostra di esserci, soprattutto sotto l’aspetto mentale. Durante la pausa il CT Stojkovic lo ha comunque convocato, senza mai schierarlo contro Lituania e Montenegro. Ora il Sassuolo: l’infermeria si è finalmente svuotata, ma con Miranchuk e Karamoh appena rientrati dai rispettivi problemi, Radonjic può avere ancora una chance dal primo minuto.

Nemanja Radonjic
Nemanja Radonjic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-03-2023


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06
2 mesi fa

Che gran articolo 👏

Scimmionelli
Scimmionelli
2 mesi fa

Da ciofeca a certezza nel gioro di un paio di settimane. Ovvero: del disturbo bipolare dei pennivendoli.

Peterpann
Peterpann
2 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

non sanno cosa scrivere, qualsiasi mink…. va bene

Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
Maratona 76 (urge derattizzare il TORO)
2 mesi fa

“cinqueminutista” o fenomeno? nel domani non vi e’ certezza allinfuori della GTDC 🤣🤣🤪

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa

Sagge parole😅

Oggi rientrano gli ultimi Nazionali: Juric ha quattro giorni per preparare la sfida al Sassuolo

Parla Belotti: “L’estate dei 100 milioni sono stato consigliato male”