Schuurs sta migliorando e conquistando terreno ai danni di Buongiorno. Adesso nel mirino del difensore ex Ajax c’è l’Udinese

Il Toro quando in estate ha acquistato a titolo definitivo Perr Schuurs dall’Ajax sapeva che si sarebbe aggiudicato un ottimo difensore, un buon erede di Gleison Bremer. Soprattutto, i granata erano ben consapevoli che stavano prendendo un talento che con Ivan Juric avrebbe potuto spiccare il volo, rientrando così anche lui nella lunga lista dei giocatori lanciati dal tecnico croato. Le previsioni e le speranze che il club granata riponeva in Schuurs piano piano si stanno avverando. Il numero 3 del Toro sta conquistando tutti e sta dimostrando di essere un giocatore con tantissima voglia di fare bene all’ombra della Mole. Il difensore olandese è reduce da una buonissima prova rimediata nel derby della Mole contro la Juventus, la prima partita di Schuurs contro una big, e dal gol segnato di fronte al proprio pubblico nel match di Coppa Italia dove Rodriguez e compagni hanno affrontato e superato il Cittadella. Schuurs senza alcuna ombra di dubbio, dopo essersi tolto qualche soddisfazione, non vuole assolutamente fermarsi anzi, vuole spingere sempre di più sull’acceleratore e sa che deve continuare a contendersi il posto in campo con Alessandro Buongiorno, un altro difensore con grandissime qualità che ha molta voglia di giocare e di dimostrare quanto vale in campo. Schuurs è pronto a lottare per non perdere il posto da titolare, mentre il numero 4 vuole dare del filo da torcere all’olandese.

Per Schuurs è fondamentale fare bene anche contro l’Udinese

Schuurs, così come ovviamente tutto il Toro, archiviata la pratica Cittadella ha messo subito nel mirino il match contro l’Udinese, anche perché in campionato la squadra di Juric dovrà cercare di rialzare la testa dopo la sconfitta nel derby. Portare a casa un risultato positivo contro i friulani, che sono tra le sorprese più belle di questo campionato, non sarà affatto semplice. Anche Schuurs ne è consapevole e proprio per questo, lui che sta diventando sempre più leader, è pronto a dare una grande mano ai suoi compagni per continuare sulla strada intrapresa e per andare a caccia di una vittoria che per il Toro rappresenterebbe sicuramente una bella boccata d’ossigeno. Sarebbe inoltre davvero molto importante per il morale della squadra granata e anche queste cose Schuurs le sa.

Perr Schuurs
Perr Schuurs
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 20-10-2022


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa

Solita mossa della testa di merla.. acquisire un difensore di sicuro avvenire calcistico per farci solo plusvalenza ma non dedicata a crescere il tutto.
Quando te ne andrai, schifosissimo insetto, sarà troppo tardi.
Prima o poi arriva pure per te, nano maledetto.

ardi06
ardi06
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

Su questo non vi è dubbio alcuno

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  ardi06

Ciao Ardi… Il mio cuore è anghe a Zena .. ✋

BiriLLo
BiriLLo
1 mese fa
Reply to  BiriLLo

*anghe* 🤭😂😂

Jones
Jones
1 mese fa

ottimo acquisto e comunque la sua valutazione lo faceva intuire,fino ad ora eccellente,ma contro il gobbo ha faticato,cosa peraltro ammissibile

ardi06
ardi06
1 mese fa

Beh schuurs miglior media voti tra i difensori di serie a e quinto in totale. Niente male e nel frattempo il suo agente dichiara che l’ultimo giorno di mercato ha ricevuto una offerta da un non precisato club di premier che ha rifiutato avendo dato già la parola a Juric.… Leggi il resto »

Milinkovic-Savic titolare anche in coppa. Il messaggio di Juric: quest’anno niente dualismi

Torino, Bayeye fuori anche contro il Cittadella: il francese a gennaio può partire