È tornato il vero Muriel: il Toro continua a seguirlo da vicino

di Marco Sangiorgio - 1 Dicembre 2016

L’attaccante colombiano sembra tornato sui livelli dei suoi primi anni in Italia. Questa può essere la stagione del suo rilancio e i granata lo osservano

Sei gol e cinque assist in quattordici partite, Luis Muriel sembra finalmente tornato decisivo. L’attaccante colombiano ha vissuto stagioni di grandi difficoltà, tra continui problemi fisici, pessimo stato di forma e poca fiducia da parte degli allenatori. Con l’arrivo di Giampaolo alla Sampdoria, Muriel è ritornato protagonista e adesso è ampiamente il giocatore più importante dei blucerchiati.

Le qualità non gli sono mai mancate: velocità, tecnica, qualità e vena realizzativa. Le cose che gli sono mancate sono un allenatore che riuscisse a stimolarlo e una buona condizione fisica che gli permettesse di dare continuità alle sue prestazioni. E’ dai tempi della sua prima stagione a Udine che Muriel non trova questa continuità. In quattordici presenze ha realizzato gli stessi gol, sei, che ha totalizzato in tutta la passata stagione. Ma non solo i gol, in questa stagione Muriel riesce ad essere costantemente una spina nel fianco delle difese avversarie e sembra aver acquisito la giusta coscienza dei propri mezzi.

Mezzi e qualità che il Toro ha osservato molto da vicino in questi anni e che lo hanno spesso reso vicino dal vestire la casacca granata. La volontà delle parti non ha però mai superato i dubbi e le perplessità sulla sua tenuta fisica e sulla sua professionalità. La Sampdoria, e soprattutto Giampaolo, sono stati bravi a riuscire a far leva sugli stimoli giusti e a valorizzare un giocatore che stava perdendo vertiginosamente quotazione. Il ritorno del vero Muriel ha già destato l’interesse di molti club, che stanno seguendo da vicino il colombiano per capire se provare a strapparlo dalla Sampdoria nelle prossime finestre di mercato. E chissà che il nome dell’attaccante non torni di moda anche a Torino.

più nuovi più vecchi
Notificami
Toro 72
Utente
Toro 72

Zappology mi permetto: ti leggo sempre con interesse e divertimento perchè sei fine, ironico, pungente e pure granata…mo’ nun te montare la testa però… 🙂 Muriel è forte ma condivido che è un po tendente all’ingrasso e forse poco affidabile in quanto colombiano… gente complicata… secondo me Ferrero gli passa… Leggi il resto »

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Quello che può dare

AstroMaSSi
Utente
AstroMaSSi

Costa troppo per quelli che può dare.