Allenamento a porte aperte davanti a 600 persone: il numero 8 granata torna ad allenarsi dopo l’influenza, si ferma invece lo svedese

Primo allenamento del 2017 per il Toro con una sessione a porte aperte alla Sisport di fronte a oltre seicento tifosi. Programma personalizzato, principalmente sulla parte atletica, per Avelar, Boye’, Maxi Lopez, Martinez e Obi – che si sono riaggregati oggi ai compagni – e per Baselli che ha smaltito la febbre.

Tutti gli altri giocatori hanno invece svolto un lavoro tecnico-tattico, con esercitazioni a tema, escluso Gustafson che ha accusato i sintomi dell’influenza e per Vives che si è allenato in palestra. Il Toro riprenderà la preparazione domani pomeriggio, a porte chiuse.


Torino-Monza, arriva la proposta: gara gratis al Grande Torino

Toro, seduta pomeridiana a porte chiuse in Sisport