L’idea del presidente Cairo è già al vaglio presso le autorità competenti, si aspetta una risposta che arriverà nella giornata di domani

Potrebbe non essere più alla Sisport l’amichevole Torino-Monza, in programma per mercoledì prossimo alle ore 15.00. Il palcoscenico, infatti, potrebbe essere decisamente più importante, cioè quello del “Grande Torino”. L’idea è della società granata, intenzionata a regalare ai suoi tifosi, in un inverno non particolarmente freddo e nella settimana di interruzione scolastica, una partita di Benassi e compagni, per caricare ulteriormente l’ambiente.

Di qui, appunto, la proposta già in fase di valutazione da parte delle autorità competenti: perché non giocare Torino-Monza al “Grande Torino”? Domani arriverà la risposta definitiva, che potrebbe avere parere positivo. Poi, si dovrà organizzare il tutto, cioè tutto quello che comporta l’apertura di uno stadio per un evento pubblico. Che, però, sarebbe a titolo completamente gratuito per tutti gli spettatori. E per fare in modo che la squadra possa sentire il calore del suo pubblico, e cominciare al meglio il 2017.


33 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
poppi1
poppi1(@poppi1)
5 anni fa

Concordo con ninja 20.25……ma……a parte questo ……manco ha aperto il mercato e ci sono già 2 acquisti .ACQUISTI ..dalla Roma …non dal cittadella ….riflettete un attimo ….ma se arriva il difensore e il centrocampista buoni….più difficile il primo,data la scarsita di materia prima e valida……….ma….certa gente ..che scrive qua …tipo…fari… Leggi il resto »

Immer1
Immer1(@immer1)
5 anni fa

Quest tipo di amichevoli spero che si possano fare al Filadelfia quando sarà terminato

Immer1
Immer1(@immer1)
5 anni fa

Cairo uno di noi mercoledì voglio sentire il coro in maratona e Filadelfia ????

Ghana, i convocati: c’è Acquah, non parte Donsah

Toro: si ferma Gustafson, allenamento differenziato per Baselli