Torino, infortunio NIang: frattura al setto nasale nell'allenamento del 5 marzo 2018

Torino, infortunio Niang: intervento riuscito, pronto il recupero

di Redazione - 6 Marzo 2018

Riuscito l’intervento a Niang: l’infortunio al naso è alle spalle, domani riprenderà ad allenarsi

M’Baye Niang è stato operato oggi per la riduzione della frattura al naso. L’intervento chirurgico, eseguito all’ospedale di Chivasso dal Professor Libero Tubino, è perfettamente riuscito. L’attaccante potrà quindi tornare completamente a disposizione di Walter Mazzarri per i prossimi allenamenti, con una mascherina protettiva, come quella di De Silvestri.

L’infortunio dell’esterno: frattura al setto delle ossa nasali per l’attaccante del Torino, operazione prevista per domani a Chivasso. Mercoledì riprenderà ad allenarsi con i compagni

Nel corso della sessione tecnico-tattica mattutina, M’Baye Niang ha subìto una contusione nasale. Sottoposto ad immediati accertamenti presso l’Ospedale di Chivasso dal Professor Libero Tubino, il consulto ha evidenziato una frattura alle ossa nasali. Domattina l’attaccante granata verrà operato per la riduzione della frattura dallo stesso Professor Tubino e già da mercoledì potrebbe riprendere gli allenamenti con i compagni utilizzando una mascherina protettiva. Niang potrà quindi tornare ad allenarsi regolarmente e non saltare la partita contro la Roma. Già con De Silvestri, l’esperimento della mascherina protettiva è andata a buon fine. Mazzarri e tutto il Torino sperano che il giocatore possa rimettersi il prima possibile dall’infortunio.

Contusione nasale per Niang nel corso dell’allenamento mattutino del Toro: consulto nelle prossime ore

Il Toro ha ripreso la preparazione al Filadelfia in mattinata per preparare la sfida di venerdì contro la Roma. Nel corso dell’allenamento Niang ha rimediato una contusione nasale: nelle prossime ore è previsto il consulto del professor Libero Tubino, consulente del Torino FC per l’otorinolaringoiatria. Ancora a parte Bonifazi, reduce dalla contusione rimediata alla vigilia della gara di Verona.

più nuovi più vecchi
Notificami
esulegranata
Utente
esulegranata

Forse ora possiamo sperare che gli venga iil fiuto del gol.

10genà
Utente
10genà

Dicono ne abbia approfittato per rifarsi il naso. Lo chiameremo M’Bayè de Bergeniang

urto (andrea)
Utente
urto (andrea)

ah ah ah!!!! sei un mito

rotor
Utente
rotor

Almeno il presidente potra’ risparmiare sulla mascherina protettiva,perche’ a Niang sara’ fornita quella usata da DeSilvestri.