Con l’assenza di Belotti, il testimone di centravanti passa a Maxi Lopez: nonostante un recente affaticamento, è pronto alla sfida con l’Atalanta

Dopo l’esito degli esami medici nella giornata di ieri, che hanno evidenziato un’importante elongazione alla coscia destra di Belotti, Maxi Lopez è pronto a raccogliere l’eredità di centravanti nel cuore del trio d’attacco escogitato da Mihajlovic. Il recente affaticamento al ginocchio, che ha costretto l’argentino ad allenarsi con maggiore cautela negli ultimi giorni, non impedirà all’attaccante di scendere in campo contro l’Atalanta, con il dovere di non far rimpiangere troppo il Gallo, autentico trascinatore dei granata in questo primo assaggio stagionale.

Il poter contare su una alternativa del valore di Maxi Lopez, è un lusso riservato a una cerchia ristretta di squadre nell’attuale Serie A, e la decisione di non depotenziare il reparto offensivo in sede di mercato, nonostante l’abbondanza, comincia a dare i propri frutti. L’assenza di Belotti non si limiterà alla sola partita di Bergamo, ma anche nella più ottimistica delle previsioni, si protrarrà alla sfida con l’Empoli del 18 settembre, e alla seguente trasferta infrasettimanale di Pescara, del 21 settembre. Il tutto in concomitanza con l’ulteriore assenza di Ljajic, anche questa in procinto di prolungarsi per settimane.

Nulla di drammatico, le dinamiche del calcio e gli impegni sempre più frequenti portano spesso le squadre a dover fare i conti con periodi di emergenza, e sta proprio nel calcolare e nell’attutire queste eventualità, la capacità di una società di programmare con la dovuta previdenza tutte le situazioni. La batteria di attaccanti a disposizione di Mihajlovic, infatti, risponde a queste esigenze: per Maxi Lopez è la ghiotta opportunità di ritagliarsi uno spazio importante. All’ombra di un Belotti come non mai in rampa di lancio, una stagione da protagonisti passa anche attraverso queste opportunità.

 

TAG:
maxi lopez toro

ultimo aggiornamento: 06-09-2016


18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
kind
kind
5 anni fa

facci sognare MAXI

madde71
madde71
5 anni fa

ragazzi lasciate stare tuttosport,una ne azzecca,1000 ne inventa

io
io
5 anni fa

Maxi mi è sempre piaciuto per aggressivita’ e visibilita’ della porta . Vai Maxi e fa un pallino nella porta di quel rubbentino di Gasperini merd….so !!!

Toro-Empoli: parte del ricavato andrà alle popolazioni colpite dal terremoto

Palermo, ora è ufficiale: via Ballardini, il nuovo allenatore è De Zerbi