Al presidente non è sfuggita la frase: “Ti ho sempre difeso agli occhi di quel testa di c…”. Vagnati sembra avere i giorni contati

Non succederà nulla oggi e nemmeno domani, ma l’esperienza di Davide Vagnati al Torino sembra essere giunta ai titoli di coda. Troppo grave quello che è successo ieri nel piazzale di fronte all’hotel di Waidring che ospita la squadra granata: la lite furibonda con Ivan Juric, le mani addosso, gli insulti gridati ai quattro venti e quel “testa di c…”, che sembra proprio essere riferito a Urbano Cairo, che ha fatto il giro del mondo a causa di un video girato da uno degli ospiti del Kuhotel. Ora che manca poco più di una settimana all’esordio in Coppa Italia e che il mercato è ancora in alto mare, il presidente molto probabilmente non farà nulla poi, però, novità potrebbero arrivare in qualsiasi momento.

Torino-Vagnati: sarà addio

Vagnati ha il contratto in scadenza a giugno del 2023 e possiamo ora quasi certamente escludere che gli verrà rinnovato. Anzi, non è neppure detto che possa arrivare al prossimo 30 giugno da direttore tecnico del Torino. Cairo avrà certamente già chiesto lumi al suo dt di quanto accaduto e non si sarà neppure accontentato della spiegazione data a Sky riguardo a quel “Ti ho sempre difeso anche agli occhi di quella testa di c***o”. “Quando ci sono discussioni così si dicono cose del genere, l’importante è capire perché ed è perché abbiamo voglia di fare bene per il Torino” ha provato a giustificarsi in TV ma Cairo non è certamente il tipo da lasciar scorrere tutto come se nulla fosse. La figura fatta da Vagnati (e dalla società intera) non può passare in cavalleria come se nulla fosse accaduto: avrà delle conseguenze, è solo questione di tempo.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-07-2022


117 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
6 mesi fa

Foschi (che conosce molto bene Cairo per averci lavorato assieme (ma, naturalmente, conosce anche Vagnati e Juric) ha detto: “Può succedere con due caratteri simili. E’ sicuro un discorso dovuto a entrate e uscite. Cairo è uno che vuole gestire la società come vuole lui e certe discussioni possono nascere.… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
6 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

E tutti sanno com’e’ finito Foschi

RiminiGranata
RiminiGranata
6 mesi fa

L’unico merito che possiamo dare a VAGNATI è di aver chiamato pubblicamente la cosa con il suo corretto nome #TDC.

Scimmionelli
Scimmionelli
6 mesi fa
Reply to  RiminiGranata

In un’azienda, se un dipendente alza le mani su un altro, c’e’ il licenziamento per giusta causa. Se le hanno alzate entrambi, di solito a farne le spese o sono entrambi oppure e’ il dipendente piu’ inutile e/o quello che ha sfanculato il capo (facile capire chi e’ in questo… Leggi il resto »

(Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
(Ta)Vecchio Cuore Granata (ex rifiuto)
6 mesi fa

Scusate lo spam, fratelli, ma se avete piacere fate girare
(aggiungete la matrice di YT) /watch?v=jyIUoHWYLLE

Vagnati: “Con Juric ci siamo abbracciati, vogliamo accontentarlo ma i rinforzi non saranno 10”

Juric, segnale a Cairo e Vagnati: in amichevole schiera riserve e Primavera