Rincon, capitano e bandiera del Venezuela: 2-0 al Panama

di Valentino Della Casa - 12 Settembre 2018

Nella notte ha giocato anche Tomas Rincon con il Venezuela: ancora titolare, ancora capitano. Ottima prova per il centrocampista del Torino

Una conferma che non sembra casuale. Se già nell’incontro perso contro la Colombia, Tomas Rincon è stato titolare e capitano del Venezuela, altrettanto risultato è stato raggiunto nella notte, dove però a vincere è stata la selezione vinotinta contro il Panama. È infatti finita 2-0 la partita che ha visto il centrocampista del Torino giocare, e molto bene, contro gli avversari di caratura inferiore, certamente, ma mai arrendevoli. E Rincon, che oggi partirà alla volta dell’Italia, torna da questa pausa con moltissima convinzione in più, e tanta voglia di giocare in granata.

Rincon: il Torino lo aspetta dopo il Venezuela

90′ in campo, ieri, contro il Panama. Rincon nel Venezuela è stato impegnato nella mediana a due, e ha particolarmente convinto: bene sia dal punto di vista di interdizione, sia di impostazione, dimostrando un temperamento da capitano vero, che solo in parte si è visto finora in granata. Può sicuramente crescere il giocatore, per diventare un trascinatore anche all’interno della squadra allenata da Walter Mazzarri. Il tecnico, tra l’altro, lo aspetta, anche se difficilmente potrà contare su di lui dal 1′ in vista di Udinese-Torino. Per questo, si sta già pensando alla soluzione che vedrebbe Baselli e Soriano insieme, da subito. Il centrocampista torna da capitano in granata: e adesso punta a una conferma.