Vagnati ha dichiarato che Zima ha bisogno di tempo per crescere, il Toro spera che Juric possa valorizzare il difensore ceco

Davide Vagnati in occasione della conferenza stampa di presentazione di Marko Pjaca e Tommaso Pobega si è soffermato a parlare di David Zima, difensore ceco arrivato nelle ultimissime ore di mercato dallo Slavia Praga. Su Zima il responsabile dell’area tecnica granata ha dichiarato: “L’acquisto di cui vado più orgoglioso? Sono state tutte situazioni difficili, chiaro che abbiamo fatto un investimento su un ragazzo del 2000, Zima, a cui va dato tempo ma che ha tutte le qualità per crescere. Ha la fortuna di avere un allenatore molto bravo a lavorare con i giovani e a farli migliorare”. Ora tocca a Juric riuscire a far migliorare Zima e farlo crescere. Il difensore ceco sicuramente potrà dare una grossa mano alla difesa granata.

Juric ha già dimostrato di saper lavorare con i giovani

Per valorizzare un giovane come Zima il Toro non poteva sperare di affidarsi in mani migliori, Juric infatti nella sua esperienza da tecnico dell’Hellas Verona aveva dimostrato di essere in grado di lanciare e consacrare i giovani. Gli esempi più lampanti sono sicuramente quelli di Kumbulla, Lovato e Dimarco per fare alcuni nomi, ma ce ne sarebbero molti altri da poter elencare. Zima dunque potrà crescere ed essere valorizzato. Per il Toro rappresenta una scommessa che, dopo il fallimento dell’anno scorso con il centrocampista Amer Gojak, non vuole assolutamente perdere. Il difensore dovrà imparare a conoscere la serie A per poi potersi lanciare.

Zima: già al lavoro al Filadelfia

Intanto Zima in questi primi giorni a Torino sta imparando a conoscere il suo nuovo tecnico, la sua filosofia di gioco e la sua idea di calcio. Zima che era stato convocato dalla Repubblica Ceca ha avuto l’ok per non rispondere alla chiamata della sua Nazionale, per poter completare il suo trasferimento al Toro e iniziare la sua avventura in granata. Sorride Juric che così ha già iniziato a lavorare con il difensore ceco e spera di averlo già a disposizione per la partita tra le mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino contro la Salernitana, match fissato il prossimo 12 settembre.

Giacomo Raspadori e David Zima in Italia-Repubblica Ceca 4-0, amichevole 2021
Giacomo Raspadori e David Zima in Italia-Repubblica Ceca 4-0, amichevole 2021
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-09-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Troposfera Granata
Troposfera Granata
1 mese fa

Forza ragazzo!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

Speriamo sia un bel colpo
Ci vorrebbe una rete scouting degna, e ogni anno dovrebbero arrivarne 5 di questi prospetti; e di questi 2 diventare forti!
(Lo scarto, per ragioni varie, c’è sempre)

Amrabat, il retroscena: ecco perché non è arrivato al Toro

Cairo: “Per il Toro è un anno di transizione. Lo sfogo di Juric? Nessun problema”