Toro, oggi inizia il ritiro a Bormio

6
CAMPO, 10.7.16, Torino, Sisport, allenamento del Torino FC, nella foto: Sinisa Mihajlovic

La squadra di Mihajlovic resterà a Bormio fino al 26 luglio. Durante il ritiro in Valtellina sono inoltre previste tre amichevoli

Comincia oggi il ritiro del Toro. Questa mattina Mihajlovic e la sua squadra partiranno alla volta di Bormio dove resterà fino al 26 luglio per preparare la prossima stagione. Nei primi giorni di ritiro il tecnico granata non avrà a disposizione Gaston Silva, che resterà a Torino alcuni test che non ha potuto svolgere in questi giorni e solamente dopo partirà per la Valtellina.

È invece già presente a Bormio Danilo Avelar, il terzino brasiliano ha raggiunto la località montana ieri insieme al preparatore atletico Solustri e ha iniziato il proprio lavoro specifico. Nella cittadina valtellinese il Torino giocherà tre amichevoli: la prima domenica 17 luglio alle ore 17.30 contro l’Olympic Morbegno, la seconda giovedì 21 luglio, sempre alle ore 17.30, contro la Casateserogoredo, la terza domenica 24 luglio contro il Renate.

6 Commenti

      • Mondoalzalasedia, il fatto è che passando al 433 o al 4312 servono comunque attaccanti esterni o trequartisti. Il fatto che inizi il ritiro con l’attacco così in alto mare non è un fattore positivo. Già di per se un cambio di modulo necessità di un po di tempo per essere assimilato, anche a ranghi completi. Figurati se mancano 2/3 pedine fondamentali. Considera in più che non ci sono ancora Peres e Martinez che, volendo, potrebbero essere provati sugli esterni… Spero ci sia una forte accelerata sul mercato perchè questo non è il modo migliore per iniziare un nuovo ciclo.